Al via Cabin Fever 2: parla la produttrice

Ti West dirigerà Cabin Fever 2, prodotto da Eli Roth (regista del primo, prodotto anche da Lynch, e di Hostel, oltre che di Hostel Part II) e Lauren Moews.
La Moews parla di Ti West come l'unica persona capace di poter far ritornare Deputy Winston, il poliziotto interpretato nel primo capitolo da Giuseppe Andrews, nel sequel.
Ma oltre a questo, la produttrice non vuole rivelare altro della storia.

Quando le viene chiesto come mai Cabin Fever 2 ci abbia messo un bel po' di tempo per decollare (il primo uscì nel 2003 ma fu girato nel 2002), risponde con tutta sincerità che è stato per i fan, che hanno sollevato inizialmente non pochi dubbi riguardo un sequel. E poi perchè la produzione e i vari finanziamenti hanno rubato un bel po' di tempo, anche se la certezza che il film sarebbe stato distribuito dalla Lionsgate (interessata da sempre agli horror) c'era.
Il vero problema, su cui alla fine tutta la truope ci ride sopra, è un altro. Il primo film era stato girato nel North Carolina per le sue bellissime ambientazioni. Quindi Roth e la Moews sono ritornati in quei posti per il sequel, ma sono stati cacciati! All'inizio non ci sono stati problemi, ma quando la sceneggiatura è stata mostrata sono sorti i problemi: "Non ci vogliono proprio vicino al loro stato", dichiara la Moews.
"Evidentemente abbiamo offeso la Bible Belt!" dichiara sarcastica la produttrice...!

Le riprese del film dovrebbero iniziare a gennaio, mentre ancora si sta facendo il casting dei protagonisti.

Fonte: Fangoria

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: