Perfetti Sconosciuti, Anna Foglietta: "Una commedia drammatica firmata Genovese"

In attesa del debutto come Alda Merini nella pièce teatrale diretta da Alessandro Gassmann, Anna Foglietta racconta il suo prossimo film.

Teatro e cinema nell'immediato futuro di Anna Foglietta, che abbiamo incontrato nella quarta giornata del Giffoni Film Festival. Il 5 novembre debutterà a Spoleto con La pazza della porta accanto, pièce di Claudio Fava per la regia di Alessandro Gassmann nella interpreta la giovane Alda Merini negli anni in cui fu internata in un ospedale psichiatrico, ma il 7 settembre sarà sul set per il primo ciak di Perfetti sconosciuti, di Paolo Genovese, prodotto da Lotus Production e distribuito da Medusa, in sala a febbraio 2016.

"Paolo mi ha autorizzato a dire che si tratta di una commedia drammatica. Un film importante su tema inesplorato: immaginate se mettessimo a disposizione di tutti il nostro celleurare. Questo creerà squilibri, anche nelle famiglie apparentemente più affidabili".

Nel film di Genovese, Anna foglietta interpreterà "una madre repressa con una marito che non la tratta come dovrebbe".

Non è una delle 'solite' commedie alla Genovese, insomma. Nel cast anche Kasia Smutniak, Marco Giallini, Valerio Mastandrea ed Edoardo Leo, che l'ha diretta in Noi e la Giulia e che nei prossimi giorni sarà a Giffoni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail