Star Wars 7: il Leader Supremo Snoke è in realtà Darth Vader?

Un'immagine di Darth Vader senza la maschera messa a confronto con una di Snoke insinua il dubbio che in "Star Wars 7" siano la stessa persona.

star-wars-7-il-leader-supremo-snoke-e-in-realta-darth-vader.jpg

Chi è il Leader Supremo Snoke? Questa è solo una delle tante domande a cui Star Wars: Episodio VII non ha dato una risposta. Alcuni credono che la mente dietro al "Primo Ordine" sia in realtà il sith Darth Plagueis alias Hego Damask alias Il Saggio, un Signore Oscuro dei Sith menzionato da Palpatine in La vendetta dei Sith, elemento che rende Plagueis un personaggio "Canonico" nonostante il romanzo che lo vede protagonista appartenga all'Universo espanso.

Nonostante molti sostengano che Snoke sia Darth Plagueis, l'attore Andy Serkis che ha interpretato il personaggio in motion-capture ha smentito categoricamente sostenendo che Snoke è "solo Snoke". Ora un tweet pubblicato online mostra una comparazione tra un'immagine di Darth Vader senza la sua iconica maschera e il volto di Snoke, affermando che lui non è Darth Plagueis, ma bensì lo stesso Darth Vader.

Le poche sequenze che vedono Snoke protagonista in Star Wars: Il risveglio della Forza ne mostrano il volto segnato da una vasta cicatrice sulla testa e come evidenziato nell'immagine si abbina perfettamente alla cicatrice sulla testa "smascherata" di Anakin in una foto scattata sul set di Star Wars: Episodio VI - Il ritorno dello Jedi.

Sappiamo che Snoke ha grandi piani per Kylo Ren a cui viene fatto riferimento nella parte finale di "Il risveglio della Forza", è sotto il comando di Snoke che Kylo deve completare il suo addestramento. Sappiamo che Snoke vuole eliminare Luke Skywalker, ma oltre a questo, le sue motivazioni rimangono poco chiare. Chi è questa misteriosa figura, ma soprattutto come è diventato il leader supremo del Primo Ordine?

In un recente articolo abbiamo riportato alcuni piani cestinati dell'Episodio VII che prevedevano che l'Anakin Skywalker interpretato da Hayden Christensen nella trilogia prequel apparisse nel film come un "Fantasma di Forza". Questa idea è stata scartata nella fase iniziale dello sviluppo, ma avrebbe visto Anakin alle prese con entrambi il lati della Forza (chiaro e oscuro) qualcosa con cui è attualmente in conflitto Kylo Ren. Potrebbe Anakin tornare su un percorso oscuro dopo aver ammesso con Luke e con se stesso che in lui c'èra ancora del buono?

Questa è solo una delle molte teorie che sono sorte sulla scia di Star Wars: Episodio VII e molte delle risposte saranno sicuramente rivelate in Star Wars: Episodio VIII. Mentre alcuni ipotizzano che Darth Vader non possa essere Snoke perché semplicemente non è plausibile poiché Anakin è morto, noi lo vedimo chiaramente come un "Fantasma di Forza" in Star Wars: Episodio VI - Il ritorno dello Jedi con le versioni aggiornate del film che hanno sostituito Sebastian Shaw con Hayden Christensen, inoltre nel film abbiamo visto Snoke solo e sempre in forma di ologramma quindi non sappaimo se quello mostrato nel film sia il suo vero aspetto.

Si può certamente affermare che Anakin sia da qualche parte nell'universo nella sua forma di "Fantasma di Forza", ma se è Snoke perché non ha più l'aspetto di Hayden Christensen? Le ipotesi abbondano quando si sconfina nel territorio della mera speculazione, tanto che alcuni ipotizzano anche che Snoke sia in realtà l'Imperatore Palpatine. Quel che è certo è che nessuno ha archiviato definitivamente la teoria Plagueis semplicemente perché Andy Serkis l'ha smentita, il tentativo di celare a tutti i costi eventuali colpi di scena è come abbiamo imparato da JJ Abrams parte del gioco, ma potrebbe anche darsi che Serkis abbia ragione e che alla fine nessuna di queste teorie abbia un qualche riscontro perchè in realtà Snoke è solo Snoke.

 


 

Fonte: Movieweb

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 88 voti.  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO