Cannes 61: tutti i film fuori concorso

Dopo aver letto i titoli dei film che si contenderanno la Palma d’Oro in questa 61a edizione del Festival di Cannes, andiamo ad occuparci del programma di tutti i film non in concorso. Quindi, in ordine, dei film fuori concorso (5 pellicole), le varie proiezioni speciali (9), e l’elegante Un Certain Regard (19).I cinque titoli

Cannes 61 - Fuori concorso

Dopo aver letto i titoli dei film che si contenderanno la Palma d’Oro in questa 61a edizione del Festival di Cannes, andiamo ad occuparci del programma di tutti i film non in concorso. Quindi, in ordine, dei film fuori concorso (5 pellicole), le varie proiezioni speciali (9), e l’elegante Un Certain Regard (19).

I cinque titoli fuori concorso saranno un po’ i “casi” di questa edizione. S’inizia ovviamente con il quarto, attesissimo capitolo di Indiana Jones (Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo) di Spielberg. Si passa poi al nuovo “iberico” Allen, Vicky Cristina Barcelona, e al nuovo Ferrara, che presenta il documentario Chelsea Hotel dopo aver presentato l’anno scorso Go Go Tales. Chiudono il cerchio il western orientale The Good, the Bad, and the Weird di Kim Ji-woon e il cartoon della Dreamworks Kung Fu Panda. Da notare l’esclusione a sorpresa dello strombazzato Sex and the City.

Nelle proiezioni speciali verrà riproposto uno dei grandi film di Wong Kar-Wai, ossia Ashes of time, e ci sarà la proiezione di Sangue pazzo del nostro Marco Tullio Giordana. Dopo aver presentato l’anno scorso in concorso Promise Me This, torna Kusturica col documentario Maradona. Nel ricco cartellone dell’Un Certain Regard, si notano subito il nuovo lavoro del regista di Factotum, Bent Hamer, che porta O’ Horten, il nuovo film di Kiyoshi Kurosawa (Tokyo Sonata) e il film a tre Tôkyô!, diretto da Bong Joon-ho, Michel Gondry e Leos Carax.

Dopo il salto tutti i film non in concorso.

Fuori concorso

Chelsea Hotel – Abel Ferrara
Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo – Steven Spielberg
Kung Fu Panda – Mark Osborne e John Stevenson
The Good, the Bad, and the Weird – Kim Ji-woon
Vicky Cristina Barcelona – Woody Allen

Special Screenings

Ashes of time – Wong Kar-Wai
C’est dur d’être aimé par des cons – Daniel Leconte
Of Time and the City – Terence Davies
Roman Polanski: Wanted and Desired – Marina Zenovich
Sangue pazzo – Marco Tullio Giordana

Midnight Screenings

Maradona – Emir Kusturica
Surveillance – Jennifer Chambers Lynch
The Chaser – Na Hong-jin

Screening of the President of the Jury

The Third Wave – Alison Thompson

Un Certain Regard

Afterschool – Antonio Campos
Cloud 9 – Andreas Dresen
I Want to See – Khalil Joreige e Joana Hadjithomas
Involuntary – Ruben Östlund
Johnny Mad Dog – Jean-Pierre Sauvaire
Los Bastardos – Amat Escalante
O’ Horten – Bent Hamer
Parking – Chung Mong-Hong
Part Ocean, Part Flame – Fendou Liu
Salt of This Sea – Annemarie Jacir
Soi Cowboy – Thomas Clay
The Dead Girl’s Feast – Matheus Nachtergaele
The Modern Life – Raymond Depardon
Tokyo Sonata – Kiyoshi Kurosawa
Tulpan – Sergei Dvortsevoy
Tyson – James Toback
Tôkyô! – Bong Joon-ho, Michel Gondry e Leos Carax
Versailles – Pierre Schöller
Wendy and Lucy – Kelly Reichardt

Ultime notizie su Cannes

Tutto su Cannes →