Star Wars Episodio VII: J.J. Abrams non sarà il regista

Chi sarà il regista della nuova trilogia di Star Wars? Di sicuro non J.J. Abrams: il padre di Lost, già impegnato con la saga di Star Trek, ha deciso di mettere fine alle voci che lo volevano tra i papabili cineasti candidati alla direzione del settimo episodio, dicendo chiaramente di essere interessato al film, ma solo come spettatore:

Credo che i franchise andrebbero uno contro l'altro e non credo che sia la soluzione più adatta. Sono un grande fan di Star Wars, di Guerre Stellari, de L'Impero colpisce ancora e de Il ritorno dello Jedi, e l'idea che la storia continui mi emoziona. Sarà fantastico. Kathy Kennedy è un amico e non credo che ci siano produttori più intelligenti. Il film è in ottime mani. Ci sono stati degli incontri tra di noi all'inizio, ma ho subito detto che, a causa della mia fedeltà a Star Trek, non volevo essere coinvolto nel progetto. Ho rifiutato subito. Preferisco essere tra il pubblico senza sapere ciò che accade, piuttosto che essere coinvolto nelle minuzie della produzione.

Le nuove affermazioni di Abrams sono totalmente in linea con ciò che aveva già detto in precedenza il regista parlando da fan di Star Wars:

Star Wars è uno dei miei film preferiti di tutti i tempi. Sinceramente penso che sia un'opportunità per chiunque dirigere il nuovo film, ma c'è un certo peso nel dirigere quel tipo di film che ha tutta una sua mitologia. Io non sono mai stato un grande fan di Star Trek, quindi lavorare sulla storia di Star Trek non è stato per me un terribile e fatale sacrilegio. Sono curioso di scoprire come farà il prossimo regista a raccontare gli sviluppi di Star Wars, ma di una cosa sono sicuro: andrò al cinema a vedere il film.

Quale regista avrà il coraggio di continuare la storia di Guerre Stellari? Ha ragione J.J. Abrams quando fa capire che l'essere fan può essere un problema a livello creativo, o il fatto di amare la saga (un esempio? Peter Jackson) può aiutare a renderla appetibile agli altri aficionados?

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail