Mood Indigo - La schiuma dei giorni: trailer italiano e locandina del film di Michel Gondry

I video, i trailer, i poster, le immagini e tutte le informazioni su Mood Indigo - La schiuma dei giorni, la commedia romantica che uscirà in Italia il 12 settembre 2013.

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Disponibile un trailer italiano e una locandina ufficiale per Mood Indigo: la Schiuma dei Giorni, il nuovo, romantico e visionario film del regista francese Michel Gondry (Se mi lasci ti cancello), tratto dal celebre romanzo di Boris Vian.

Protagonisti del film la graziosa Audrey Tautou de Il favoloso mondo di Amélie e il Romain Duris de Il truffacuori e Tutti pazzi per Rose, supportati per l'occasione da un cast tutto francese che include anche Gad Elmaleh (Midinight in Paris) e Omar Sy, quest'ultimo attore rivelazione di Quasi Amici.

Dopo un paio di puntate oltreoceano con la commedia Be Kind Rewind - Gli acchiappafilm e l'action-comedy The Green Hornet, Gondry torna a girare in patria e soprattutto cerca di tornare alle origini, quelle surreali e romantiche del suo Se mi lasci ti cancello (Eternal Sunshine of the Spotless Mind), per un'altra storia d'amore vissuta senza freni, in cui sogno e immaginazione rendono tangibile anche il più arduo dei volo pindarici.

Se volete approfondire è disponibile anche una nostra recensione in anteprima del film.

Colin (Duris), facoltoso parigino, si innamora della graziosa Chloé (Tautou), incarnazione di una canzone di Duke Ellington. I due convolano presto a nozze, ma durante la luna di miele una ninfea inizia a crescere nei polmoni della ragazza, mettendola in serio pericolo. L'unico modo per mantenerla in vita sarà circondarla di fiori freschi e l'uomo, disposto a tutto pur di salvarla, finirà così sul lastrico. Mood Indigo è una storia d’amore poetica, dolce ma tragica, fatta di luce e ombra, raccontata con leggerezza visionaria e un po' nostalgica sulle note del jazz di Ellington, in cui il regista dà ancora una volta prova della sua grande immaginazione e di riuscire a trascinare lo spettatore in un mondo magico, ai limiti del surreale, ma senza per questo risultare stucchevole o inverosimile.

Mood Indigo - La schiuma dei giorni: locandina italiana del film di Michel Gondry

Mood Indigo: secondo trailer del film di Michel Gondry

Meno di due mesi sono trascorsi dal primo, sognante trailer di Mood Indigo, ultimo lavoro di Michel Gondry, che torna prepotentemente su queste pagine grazie ad un nuovo filmato. Per certi versi meno stravagante rispetto alle sequenze di qualche tempo fa, dando maggior spazio ad alcuni spunti narrativi.

Certo, non manca l'originalità con cui si è già contraddistinto Mood Indigo, solo che stavolta pare si sia fatto affidamento su un taglio meno incalzante e spiccatamente romantico, così come avvenuto col trailer che vi mostrammo a Gennaio. Un'ultima parte lievemente più cupa chiude due minuti circa di dialoghi a spizzichi e bocconi, confermando - per quanto ci riguarda - le ottime impressioni maturate sino a ieri.

Mood Indigo è tratto da un romanzo del 1947, scritto da Boris Vian ed intitolato La schiuma dei giorni (L'Écume des jours in originale francese). L'uscita è prevista per il 24 Aprile, elemento che ci ha fatto storcere in naso in funzione del prossimo Festival di Cannes.


Mood Indigo: primo trailer del film di Michel Gondry

Preparate ad immergervi nel magico mondo di Michel Gondry, che torna alle atmosfere giocose e cariche di trovate visive dei suoi film più celebri. A meno di un anno di distanza dal curioso e discusso The We and the I, il regista con Mood Indigo torna a girare in patria per raccontare una commovente storia d'amore tratta dal romanzo L'Ecume des jours (La schiuma dei giorni) di Boris Vian: prima di guardare il trailer, gli animi romantici preparino i fazzoletti.

Mood Indigo racconta la storia di Colin (Romain Duris), il ricco inventore di uno strano strumento musicale "olfattivo". L'uomo sposa Chloe (Audrey Tautou), ma sfortunatamente la ragazza si ammala durante la loro luna di miele, a causa di una ninfea che le entra nei polmoni. L'unico modo per curare la malattia pare essere circondarla con fiori freschi, una spesa che ovviamente prosciuga i risparmi di Colin in poco tempo...

Avete visto il trailer? Siamo in zona Eternal Sunshine of the Spotless Mind, anche se il baricentro è se possibile ancora più spostato sul romanticismo e la problematicità della storia d'amore. Duris e la Tatou, poi, sembrano non solo una coppia convincente, ma l'impressione è che prima o poi erano destinati a lavorare con Gondry. Al loro fianco troviamo Gad Elmaleh (Midnight In Paris) e Omar Sy (Quasi amici).

Curiosamente, Mood Indigo uscirà in Francia il 24 aprile, ovvero ben prima dell'inizio del Festival di Cannes. Gondry non ha di certo un "gran rapporto" con la Croisette, non avendo mai avuto un suo film in concorso. The We and the I, tra l'altro, era sì a Cannes l'anno scorso, ma come film d'apertura della Quinzaine des Réalisateurs. Di certo però Mood Indigo non ha ancora saltato il circuito dei festival: ce n'è ancora qualcuno, negli States, che potrebbe accoglierlo a braccia aperte.

  • shares
  • Mail