Snitch: video Super Bowl 2013

Altro video in anteprima tra quelli che andranno in onda domenica prossima in occasione del Super Bowl 2013. Dopo quello dell'apocalittico World War Z con Brad Pitt ora è il turno dell'action-thriller Snitch con protagonista Dwayne Johnson. il wrestler ormai divo action più che affermato torna ad interpretare un padre dopo la comedy per famiglie Cambio di gioco, ma stavolta con toni decisamente più seriosi e impegnativi, forse la prima prova a livello attoriale realmente impegnativa per "The Rock" che gli permetterà di affinare il suo registro drammatico.

La trama ci racconta di un padre (Johnson) che pur di riuscire a rendere più lieve la pena inflitta al figlio, dieci anni di carcere per spaccio di stupefacenti e riabilitarne il nome rischia la propria vita accettando una missione sotto copertura per la DEA. Il suo scopo sarà infiltrarsi in una gang di narcotrafficanti e diventare un informatore. Dopo il salto trovate la clip.

Il nuovo spot tv punta tutto sul divo con montaggio serratissimo, primissimi piani di Johnson e un accenno ad un sequenza action. Si sottolinea il fatto che il film è basato su eventi reali, si mostra Susan Sarandon, nel cast insieme a Benjamin Bratt, Michael K. Williams e Jon Bernthal (lo Shane della serie tv The Walking Dead). Nessuna "spacconata" in evidenza, ma la sensazione che il film regali davvero la possibilità a Johnson di caratterizzare un personaggio che vada oltre il fisico.

Snitch è diretto dallo stuntman Ric Roman Waugh (Felon - Il colpevole) e scritto da quest'ultimo con Justin Haythe. I produttori del film sono stati ispirati da un documentario trasmesso dal canale tv americano Frontline, che mostrava come le modifiche alla politica federale sulla lotta alla droga messe in atto dagli Stati Uniti abbiano in qualche modo incoraggiato molti detenuti a denunciare i loro complici.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: