Argo di Ben Affleck torna al cinema: da oggi in 135 copie

Dopo i 3 Oscar vinti, Argo di Ben Affleck torna in sala

di carla

Uscito l’8 novembre del 2012 nei cinema italiani, Argo ha incassato ‘solo’ 2.871.000 euro. Un po’ troppo poco per il vero trionfatore della stagione cinematografica. Per questo la Warner Bros. ha deciso di rilanciarlo in 135 copie sul suolo nazionale. Da oggi, Ben Affleck torna così nelle sale tricolori, provando a rimpinzare un botteghino ingiustamente troppo magro.

Oltre alla statuetta per il Miglior Film, Argo ha vinto anche quella per la Miglior Sceneggiatura Adattata, scritta da Chris Terrio, e il Miglior Montaggio, ad opera di William Goldenberg, oltre a Golden Globes, Bafta e quant’altro. Costato 45 milioni di dollari, il film di Affleck ne ha raccolti 207,242,249 in tutto il mondo, 130,142,249 dei quali solo sul suolo americano. Suolo a stelle e strisce, tra le altre cose, che vedrà Argo nuovamente in sala, proprio a partire da oggi, come in Italia. Se ancora non l’avete fatto, in conclusione, correte a vederlo.

Argo: 13 curiosità sul Miglior Film degli Oscar 2013

L’8 novembre 2012 usciva in Italia Argo (nostra recensione), diretto da Ben Affleck. La pellicola ieri ha vinto il Premio Oscar come miglior film e oggi lo festeggiamo con un post di curiosità, anche per invogliarvi a (ri)vederlo e per sapere se vi era piaciuto.

1. Il film è sceneggiato da Chris Terrio ed è tratto dal romanzo di Tony Mendez (Antonio J. Mendez) e Matt Baglio dal titolo The Master of Disguise.
2. Argo è tratto da una storia vera e racconta gli avvenimenti di Teheran dopo la rivoluzione iraniana del 1979. Il film narra l’operazione chiamata Canadian Caper per liberare sei cittadini americani rinchiusi nell’ambasciata canadese di Teheran.
3. Argo è il titolo del film nel film, ed è anche (ovviamente) un riferimento alla mitologia greca, si chiamava così infatti la nave usata dagli Argonauti per cercare il Vello D’oro.

4. Lo script per Argo, usato dalla CIA per il falso film, è tratto dal romanzo di fantascienza Signore della Luce di Roger Zelazny.
5. Per dare al film quel tocco anni ’70, Ben Affleck ha girato su pellicola normale e l’ha trattata per aumentare il grado di ruvidità. Ha anche copiato i movimenti di macchina e le scene dell’ufficio di Tutti Gli Uomini del Presidente (1976) per le sequenze girate nel quartier generale della CIA.
6. Il personaggio di Jack Kirby, indicato come l’artista degli story board per il falso film, è interpretato da Michael Parks. Jack Kirby (come credo sappiate) è un pioniere dei fumetti americani come Capitan America, Iron Man, Hulk, Silver Surfer, i Vendicatori, i Fantastici Quattro e gli X-Men.
7. L’artista di fumetti Jim Lee possiede alcuni degli storyboard del film falso. Quando il film è stato proiettato al cinema ha scritto su Twitter che non aveva idea della loro provenienza, li aveva acquistati solo perché era un fan di Jack Kirby.
8. Le riprese si sono svolte ad Istanbul (Turchia), a Los Angeles, Washington e all’Aeroporto Internazionale di Ontario.
9. Quando una pellicola vince come miglior film agli Oscar la statuetta va ai produttori, non al regista. In questo caso i premiati sono stati: George Clooney, Grant Heslov e Ben Affleck.

10. Agli Iraniani Argo non è piaciuto, per loro è stata una vittoria “politica”, tanto più che il premio è stato consegnato da Michelle Obama.
11. Premi Oscar:
– Miglior film
– Miglior sceneggiatura non originale
– Miglior montaggio a William Goldenberg
– Nomination Miglior attore non protagonista ad Alan Arkin
– Nomination Miglior sonoro
– Nomination Miglior montaggio sonoro
– Nomination Miglior colonna sonora
12. Golden Globes:
– Miglior film drammatico
– Miglior regia a Ben Affleck
– Nomination Miglior attore non protagonista a Alan Arkin
– Nomination Miglior sceneggiatura
– Nomination Miglior colonna sonora

13. Altri premi:
BAFTA
– Miglior film
– Miglior regia
– Miglior montaggio

Critics’ Choice Movie Awards
– Miglior film
– Miglior regia

Satellite Award
– Miglior colonna sonora

Florida Film Critics Circle
– Miglior film
– Miglior regia
– Migliore sceneggiatura non originale

Toronto International Film Festival
– Premio del pubblico – Secondo classificato a Ben Affleck

Denver Film Critics Society
– Miglior film
– Miglior regia

Houston Film Critics Society
– Miglior film
– Miglior regia

Online Film Critics Society
– Miglior film
– Migliore sceneggiatura non originale

Oklahoma Film Critics Circle
– Miglior film
– Miglior regia
– Migliore sceneggiatura non originale

Phoenix Film Critics Society
– Miglior film
– Migliore sceneggiatura non originale
– Miglior montaggio

San Diego Film Critics Society
– Miglior film
– Miglior regia
– Migliore sceneggiatura non originale
– Miglior montaggio

Southeastern Film Critics Association Awards
– Miglior film
– Miglior regia
– Migliore sceneggiatura non originale

St. Louis Film Critics Association
– Miglior film
– Miglior regia

San Francisco Film Critics Circle
– Miglior montaggio

Austin Film Critics Association
– Migliore sceneggiatura non originale

New York Film Critics Online
– Miglior cast

Los Angeles Film Critics Association
– Migliore sceneggiatura a Chris Terrio

American Cinema Editors
– Miglior montaggio a William Goldenberg

Foto: © 2012 – Warner Bros. Pictures

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Oscar

Tutto su Oscar →