Aaron Sorkin riscrive Moneyball. Fuori Soderbergh, si cerca un nuovo regista

Aaron SorkinSembra che il sipario non sia definitivamente calato su Moneyball e che non tutto sia perso. Dopo lo stop alle riprese imposto dalla Columbia, (la major non approvava la sceneggiatura del film), Aaron Sorkin (autore fra l'altro della sceneggiatura di La guerra di Charlie Wilson) è stato messo sotto contratto per riscrivere da capo il film, tratto dal bestseller Moneyball: The Art of Winning an Unfair Game.

La prima stesura dello scrip era opera di Steve Zaillian e la pellicola avrebbe dovuto essere diretta da David Frankel. Il posto in cabina di regia è successivamente passato a Steven Soderbergh che ha rimaneggiato e modificato lo script, facendolo suo. Alla luce degli ultimi avvenimenti, Soderbergh ha abbandonato il progetto, che è attualmente alla ricerca di un regista.

Nulla però sembra essere cambiato sul fronte degli interpreti, che dovrebbero ancora essere capitanati da Brad Pitt nei panni di Billy Beane, general manager dell’Oakland A, che riuscì a mettere insieme una squadra di baseball con un budget bassissimo grazie all’impiego di un sofisticato software in grado di analizzare le caratteristiche dei giocatori.

Fonte: Entertainment Weekly

  • shares
  • Mail