CineBlog consiglia: Shining

E come potrebbe essere altrimenti? Per noi di CineBlog è naturale consigliare Shining, stanotte, alle 00.35 su Rete4. Perché lo consigliamo? Perché è tratto da un romanzo di Stephen King, perché è di Stanley Kubrick, perché è spaventoso e perché ormai è un cult. E poi perché c’è un Jack Nicholson strepitosamente sopra le righe,

di carla

E come potrebbe essere altrimenti? Per noi di CineBlog è naturale consigliare Shining, stanotte, alle 00.35 su Rete4.
Perché lo consigliamo? Perché è tratto da un romanzo di Stephen King, perché è di Stanley Kubrick, perché è spaventoso e perché ormai è un cult. E poi perché c’è un Jack Nicholson strepitosamente sopra le righe, una sperduta Shelley Duvall, un piccolo temerario e bravissimo Danny Lloyd. E poi per l’Overlook Hotel, per le gemelline, i lunghi corridoi, il labirinto, la stanza 237, il bar, quella macchina da scrivere che ticchettaticchetta, la musica, la paura (im)palpabile. E poi, semplicemente, perché parla delle nostre paure più profonde, perché quello che spaventa non è il soprannaturale ma rendersi conto che chi ti vuole uccidere è chi ti vuole bene, chi non penseresti mai possa farti del male.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →