E’ morto Satoshi Kon

Non è ancora arrivata la conferma ufficiale dal Giappone, e chi scrive conserva la speranza di poter smentire, domattina, questa tristissima news: Satoshi Kon, geniale cineasta che ci ha regalato alcuni veri e propri gioielli d’animazione, è morto di cancro a soli 46 anni.Ne ha dato per primo notizia via Twitter Takeda Yasuhiro, uno dei

di simona



Non è ancora arrivata la conferma ufficiale dal Giappone, e chi scrive conserva la speranza di poter smentire, domattina, questa tristissima news: Satoshi Kon, geniale cineasta che ci ha regalato alcuni veri e propri gioielli d’animazione, è morto di cancro a soli 46 anni.

Ne ha dato per primo notizia via Twitter Takeda Yasuhiro, uno dei mebri fondatori dello studio di animazione Gainax, celebre per aver prodotto l’amatissima serie Neon Genesis Evangelion. Anche Masao Maruyama – presidente della Madhouse Studios – pur senza fare nomi, ha scritto che un grande filmmaker ci ha lasciati. Fra le prime testate occidentali a riprendere la notizia, c’è Cinematical.

Nato a Hokkaido il 12 Ottobre 1963, Satoshi Kon ha esordito alla regia con Perfect Blue nel 1998; successivamente ha scritto e diretto Paprika – Sognando un Sogno, Tokyo Godfathers, Millennium Actress ed il nuovo The Dreaming Machine, sua opera postuma che speriamo di poter vedere sugli schermi, prima o poi. Riposi in pace Kon Sama, per tutti i sogni meravigliosi che ci ha regalato: arigato gozaimasu.

E’ morto Satoshi Kon

E' morto Satoshi KonE' morto Satoshi KonE' morto Satoshi KonE' morto Satoshi Kon

Ultime notizie su Film Orientali

Tutto su Film Orientali →