Beverly Hills Cop 4: trovati gli sceneggiatori

Doveva diventare serie tv, ma alla fine non se n'è più fatto niente. Per questo Beverly Hills Cop potrebbe presto tornare in sala!

Pochi giorni fa i primi rumor, ed oggi la decisa conferma. Beverly Hills Cop 4 si farà. Al cinema. Josh Appelbaum e André Nemec, già visti all'opera con Mission : Impossible - Protocollo fantasma, sono stati assunti dalla Paramount per sceneggiare la pellicola, nata dopo il deragliamento della serie tv, con il pilot, interpretato da Brandon T. Jackson nei panni del figlio di Axel Foley, rifiutato dalla CBS. Un figlio che potrebbe tornare utile nella versione cinematografica, magari in coppia con Eddie Murphy, ovvio mattatore 20 anni dopo l'ultimo capitolo del franchise.

Beverly Hills Cop 4 in arrivo dopo il fallito tentativo televisivo?


Sono passati quasi 20 anni dal terzo e deludente capitolo di Beverly Hills Cop. Era il 1994, e il film, costato 50 milioni, ne incassò 'solo' 119,208,989 in tutto il mondo. Briciole rispetto ai 300 del secondo, uscito nel 1987, e ai 316 del primo, uscito nel 1984.

Ebbene negli ultimi 20 anni si è più volte fantasticato sul ritorno in sala del mitico Axel Foley, fino alla 'trovata' di Eddie Murphy, a quanto pare in prima fila nel produrre una serie tv sul celebre franchise. Un progetto che interessò da subito la CBS, per poi finire nel dimenticatoio. L'idea di un 'Foley Jr.' assoluto mattatore era piaciuta, con tanto di cameo firmato Judge Reinhold, tanto dall'aver fatto inizialmente colpo, per poi arenarsi dinanzi al disinteresse delle reti, scettiche sul senso di una 'serie'.

Fino ad oggi. Slashfilm ha infatti 'intercettato' alcuni tweet del produttore Shawn Ryan, alquanto chiaro nel sottolineare la 'fine' del progetto televisivo. Se non fosse che l'episodio pilota sia così piaciuto alla Paramount dall'aver ridato il via alle danze ad un ipotetico Beverly Hills Cop 4, da portare al cinema. Per ora si tratta di pure e semplici indiscrezioni, ma in un'epoca in cui la serialità cinematografica si è fatta sempre più fastidiosamente esplicita, tra remake, reboot, prequel, sequel, spin-off e crossover, l'idea di un rilancio targato Beverly Hills Cop potrebbe seriamente prendere quota.

Anche perché Eddie Murphy, un tempo Re degli anni 80 e 90, da almeno un decennio non ne imbrocca una. Che sia proprio l'indimenticabile Axel Foley, recentemente rimasto orfano della sua voce italiana, a farlo resuscitare?

Fonte: Playlist

  • shares
  • Mail