I Mercenari 3: dentro Harrison Ford, fuori Bruce Willis perché "avido e pigro" secondo Stallone

I Mercenari 3: Harrison Ford entra a far parte della squadra, mentre Bruce Willis esce. E Sylvester Stallone lo attacca su Twitter: "È avido e pigro".


Tira una certa arietta in zona I Mercenari... e se la vita vera fosse come i film della saga, ne vedremo delle belle. No, non pensate che Hulk Hogan abbia fatto irruzione sul set per avere una parte! Bruce Willis, Church nei precedenti due capitoli, è ufficialmente fuori da I Mercenari 3, in uscita appena tra un anno e in piena fase di casting (qui gli ultimi rumor).

E per un attore che esce, ne entra un altro: Harrison Ford entra a far parte della squadra, proprio nel giorno in cui è tornato a parlare anche di Indiana Jones 5. Lo ha annunciato Sylvester Stallone via Twitter, in un modo così entusiastico da sembrare sospetto:


Fuori Willis... dentro Harrison Ford!!!! Grande notizia!!!!! Ho aspettato anni per questo!!!!

Neanche qualche secondo dopo, Stallone ha scritto un altro tweet, senza specificare se era rivolto in particolare a qualcuno. Ma sinceramente i dubbi sono proprio pochi...:


Avido e pigro... una formula certa per il fallimento di una carriera.

Ma che può essere successo tra Willis e Stallone per far arrabbiare così tanto il secondo? Non si parla solo di un allontanamento dal film, ma di un attacco pubblico. E ovviamente la rete si è già divisa, tra chi vorrebbe qualche spiegazione in più e chi invece nota la poca delicatezza di Stallone.

Prima o poi scopriremo come sono andate le cose. Nel frattempo vi ricordiamo che I Mercenari 3 è diretto da Patrick Hughes, regista dell'ottimo Red Hill, e vede come villain principale Mel Gibson. La pellicola uscirà in Italia il 28 agosto 2014.

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail