Festival di Venezia 2011: la sezione Controcampo italiano si allarga e assegna nuovi premi

Controcampo italiano si rinnova da quest’anno: scopri le novità della 68. Mostra del cinema


Novità in vista per la 68. Mostra del cinema di Venezia per quel che riguarda la sezione Controcampo italiano, che dal 2009 si concentra appunto sui titoli nazionali. La sezione si allarga e si estende andando ad inaugurare anche nuovi premi, secondo l’ottica con cui l’anno scorso si era già “ristrutturato” Orizzonti, la sezione più sperimentale del festival dal 2010 aperta a tutte le opere “fuori formato”.

Da questa edizione (l’ultima diretta da Marco Müller, dal 31 agosto al 10 settembre) la selezione dei titoli sarà all’insegna del numero sette: verranno infatti proposti 7 lungometraggi narrativi, 7 cortometraggi e 7 documentari. Tutti film in prima mondiale e tutti in competizione nelle rispettive categorie, con 2 nuovi Premi per i cortometraggi e per i documentari.

La Giuria di Controcampo italiano – presieduta quest’anno dalla regista Roberta Torre, presente l’altr’anno con I baci mai dati, e composta da altre due personalità del cinema e della cultura che saranno annunciati a breve – assegnerà pertanto senza possibilità di ex-aequo i seguenti riconoscimenti: Premio Controcampo (per i lungometraggi narrativi), Premio Controcampo (per i cortometraggi) e Premio Controcampo Doc (per i documentari). Non ci resta che aspettare il programma della Mostra che sarà annunciato a fine luglio per sapere i film ufficiali della sezione.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →