• Film

Dal 04 novembre al cinema: La kryptonite nella borsa, Il mio domani, Pina 3D, (S)Ex List, I soliti idioti, The Tomorrow Series – Il domani che verrà, Warrior

Arrivano in sala i primi titoli dal Festival di Roma, tra cui Pina 3D: leggi le uscite su Cineblog


Roma 2011. Finisce oggi la sesta edizione del Festival di Roma, che come ogni anno abbiamo seguito per voi. Sapremo oggi vincitori e vinti, e allo stesso tempo potremo vedere i primi titoli in uscita dal suo cartellone in sala (anche se l’altro weekend avevamo già visto il TinTin di Spielberg). Due i titoli italiani del concorso. Il primo è Il mio domani, ritorno in sala di Marina Spada, con Claudia Gerini problematica in una Milano antonioniana (così viene descritta). Il secondo è La kryptonite nella borsa, il titolo nostrano su cui a Roma si puntava di più, almeno perché Cotroneo qualche cosa interessante l’ha scritta. Arriva da Roma, ma è stato visto già in altri festival tra cui Berlino, anche il nuovo attesissimo Pina 3D, il lavoro che Wim Wenders ha dedicato a Pina Bausch. Da non perdere. Così come segnaliamo anche Warrior, con Tom Hardy e Joel Edgerton nei panni di due fratelli che, guarda un po’ il destino, se le dovranno dare di santa ragione sul ring: sarà effettivamente il The Fighter del 2011 come qualcuno ha detto?

Di seguito trovate le trame di tutti i film, i trailer italiani e le nostre recensioni.

La kryptonite nella borsa: Napoli, 1973. Peppino Sansone ha 9 anni, una famiglia affollata e piuttosto scombinata ed un cugino più grande, Gennaro, che si crede Superman. Le giornate di Peppino si dividono tra il mondo folle e colorato dei due giovani zii Titina e Salvatore, e la sua casa dove la mamma si è chiusa in un silenzio incomprensibile ed il padre cerca di distrarlo regalandogli pulcini da trattare come animali da compagnia. Quando però Gennaro muore, la fantasia di Peppino riscrive la realtà e lo riporta in vita, come se il cugino fosse effettivamente il supereroe che diceva di essere. Ed è grazie a questo amico immaginario che Peppino riesce ad affrontare le vicissitudini della sua famiglia e ad accostarsi al mondo degli adulti. Esordio alla regia dello sceneggiatore Ivan Cotroneo. Con Valeria Golino, Cristiana Capotondi, Luca Zingaretti, Libero De Rienzo e Luigi Catani. In concorso a Roma 2011. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.

Il mio domani: Monica, donna manager dedita a grafici e nuove strategie per le risorse umane, decide di mettere in discussione il precario equilibrio costruito intorno al lavoro e agli affetti. Ha una relazione con Vittorio, il presidente della società per cui lavora e dal quale avverte un distacco crescente, e un conflittuale rapporto che la lega alla sorellastra Simona e al padre. La donna è spinta, forse da un celato desiderio di riparazione, ad aiutare il nipote Roberto, uno schivo diciassettenne. Frequenta un seminario sull’autoritratto fotografico dove conosce Lorenzo, con il quale vive una breve relazione, che non riesce tuttavia a distogliere Monica dalle sue inquietudini. A questo punto della sua vita, deve fare i conti con il passato. La morte del padre, malato da tempo, le offrirà la possibilità di una rinascita. Il nuovo film di Marina Spada; con Claudia Gerini, Enrico Bosco, Paolo Pierobon e Raffaele Pisu. In concorso a Roma 2011. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.

Pina 3D: il film è incentrato sulla figura di Pina Bausch, coreografa tedesca di fama internazionale nonché grande amica di Wim Wenders, autore di questo acclamato lavoro. Scomparsa due anni or sono, il regista tedesco ha voluto dedicarle questo film, molto intimo, per certi versi introspettivo: non tanto in relazione alla protagonista stessa, quanto a coloro che l’hanno seguita durante gli anni. Presentato in anteprima a Berlino e poi a Roma 2011. Qui il trailer italiano.

(S)Ex List: Ally è una ragazza che, dopo aver letto su una rivista un articolo sul fatto che le donne che hanno più di 20 fidanzati perdono la possibilità di trovare il vero amore, si accorge che lei è già a quota 19 e quindi si impegna a far sì che il ventesimo sia l’uomo della sua vita… Commedia diretta da Mark Mylod (in originale What’s Your Number?), e con Anna Faris, Chris Evans, Zachary Quinto, Martin Freeman ed Anthony Mackie. Qui il trailer italiano.

I soliti idioti: per Gianluca, un trentenne che vive ancora con il padre, è arrivato il grande giorno: sta infatti per sposarsi con Fabiana, la sua fidanzata di sempre. Tutto è pronto, ma il padre di Gianluca, Ruggero, non può accettare che il figlio si sposi senza prima avergli dimostrato di essere un vero uomo… Ed essere un vero uomo, per lui, vuol dire riuscire a conquistare una vera donna, la più bella, la modella della linea di intimo “Smutandissimi”. E così il padre, invece di accompagnare il figlio in Chiesa, lo trascina con l’inganno fino a Roma dove potranno incontrare la bellissima “Smutandissima”… Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, diventati celebri su Mtv, sbarcano al cinema con le loro famose “maschere”. Dirige Enrico Lando. Qui il trailer italiano ed ecco la nostra recensione.

The Tomorrow Series – Il domani che verrà: il film segue il viaggio di otto amici in campeggio sul litorale della costa poco lontani da casa, la cui vita viene sconvolta da un invasore che nessuno aveva visto arrivare. Isolati dalle loro famiglie e dai loro amici, questi otto straordinari ragazzi dovranno imparare a scappare, sopravvivere e a combattere contro una ostile e ignota forza militare. Diretta dall’australiano Stuart Beattie, la trasposizione cinematografica del primo episodio della saga The Tomorrow Series, ispirata ai 7 romanzi di John Marsden. Con Rachel Hurd-Wood, Lincoln Lewis e Phoebe Tonkin. Qui il trailer italiano.

Warrior: il marine Tommy Conlon, tormentato da un tragico passato, torna a casa dopo quattordici anni per chiedere a suo padre di aiutarlo ad allenarsi per partecipare a “Sparta”, la più grande competizione di arti marziali della storia. Da ex-prodigio del Wrestling, Tommy si qualifica brillantemente, mentre il fratello Brendan, ex-lottatore diventato professore di liceo, ritorna sul ring in un tentativo disperato di salvare la sua famiglia dalla rovina finanziaria. Ma quando lo sfavoritissimo Brendan arriva a confrontarsi con l’inarrestabile Tommy, ci sarà una sfida tra fratelli… Ritorno in sala di Gavin O’Connor; con Tom Hardy, Joel Edgerton e Nick Nolte. Qui il trailer italiano e la nostra recensione.