Quando Stanley Kubrick non vinse nemmeno un Oscar

Un Oscar “tecnico” e una nomination come peggior regista per “Shining”. E’ Stanley Kubrick, ci credereste?

di carla

E dopo il post dal titolo Quando Alfred Hitchcock non vinse nemmeno un Oscar, ecco quello dedicato a Stanley Kubrick. Perché quello che è considerato uno dei migliori registi del mondo ha vinto solo un Oscar, sì, ma non come regista. Scoprite con noi la verità.

1988

– nomination miglior sceneggiatura non originale per Full Metal Jacket (1987), condivisa con Michael Herr e Gustav Hasford. Vinsero Mark Peploe e Bernardo Bertolucci con L’ultimo imperatore. Gli altri film candidati erano: Gente di Dublino, Attrazione fatale, La mia vita a quattro zampe.

1976

– nomination miglior regia per Barry Lyndon (1975). Vinse: Miloš Forman – Qualcuno volò sul nido del cuculo. Gli altri candidati erano: Federico Fellini – Amarcord, Robert Altman – Nashville, Sidney Lumet – Quel pomeriggio di un giorno da cani.

– nomination Miglior film per Barry Lyndon (1975). Vinse: Qualcuno volò sul nido del cuculo. Gli altri candidati erano: Quel pomeriggio di un giorno da cani, Lo squalo, Nashville.

– nomination miglior sceneggiatura non originale per Barry Lyndon (1975). Vinsero: Lawrence Hauben e Bo Goldman – Qualcuno volò sul nido del cuculo. Gli altri film candidati erano: L’uomo che volle farsi re, Profumo di donna (scritto da Ruggero Maccari e Dino Risi), I ragazzi irresistibili.

1972

– nomination miglior regia per Arancia Meccaninca (A Clockwork Orange) (1971). Vinse: William Friedkin – Il braccio violento della legge. Gli altri candidati erano: Norman Jewison – Il violinista sul tetto, Peter Bogdanovich – L’ultimo spettacolo, John Schlesinger – Domenica maledetta domenica.

– 1972 nomination miglior film per Arancia meccanica (1971). Vinse: Il braccio violento della legge. Gli altri film candidati erano: Il violinista sul tetto, L’ultimo spettacolo, Nicola e Alessandra.

– 1972 miglior sceneggiatura non originale per Arancia Meccanica (1971). Vinse: Ernest Tidyman – Il braccio violento della legge. Gli altri film candidati erano: Il conformista (scritto da Bernardo Bertolucci), Il giardino dei Finzi-Contini (scritto da Ugo Pirro e Vittorio Bonicelli) e L’ultimo spettacolo.

1969

– Premio Oscar vinto come migliori effetti speciali per 2001: Odissea nello spazio (1968). Stanley Kubrick non era presente alla cerimonia di premiazione. I presentatori Diahann Carroll e Burt Lancaster hanno ritirato il premio a suo nome. L’altro film candidato era: Base artica Zebra (effetti speciali di Hal Millar e Joseph McMillan Johnson).

– Nomination miglior regia per 2001: Odissea nello spazio (1968). Vinse: Carol Reed – Oliver!. Gli altri candidati erano: Franco Zeffirelli – Romeo e Giulietta, Anthony Harvey – Il leone d’inverno, Gillo Pontecorvo – La battaglia di Algeri.

– Nomination miglior sceneggiatura originale per 2001: Odissea nello spazio (1968), condivisa con Arthur C. Clarke. Vinse: Mel Brooks – Per favore non toccate le vecchiette. Gli altri candidati erano: La battaglia di Algeri (scritto da Franco Solinas e Gillo Pontecorvo), Volti, Milioni che scottano.

1965

– Nomination miglior regia per Il dottor Stranamore – Ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba (1964). Vinse: George Cukor – My Fair Lady. Gli altri candidati erano: Peter Glenville – Becket e il suo re, Robert Stevenson – Mary Poppins, Michael Cacoyannis – Zorba il greco.

– Nomination miglior film per Il dottor Stranamore (1964). Vinse: My Fair Lady di George Cukor. Gli altri candidati erano: “Becket e il suo re” di Peter Glenville, “Mary Poppins” di Robert Stevenson, “Zorba il greco” di Michael Cacoyannis.

– Nomination miglior sceneggiatura non originale per Il dottor Stranamore (1964), condivisa con Peter George e Terry Southern. Vinse: Edward Anhalt – Becket e il suo re. Gli altri film candidati erano: Mary Poppins, My Fair Lady, Zorba il greco.

Stanley Kubrick è stato poi nominato nel 1980 come peggior regista ai Razzie Awards per Shining (1980). Vinse: Robert Greenwald – Xanadu. Gli altri candidati erano: John G. Avildsen – La formula, Brian De Palma – Vestito per uccidere, William Friedkin – Cruising, Sidney Furie e Richard Fleischer – Il cantante di jazz, Michael Ritchie – L’isola, John Trent – La voglia addosso, Nancy Walker – Can’t Stop the Music, Gordon Willis – Windows.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Oscar

Tutto su Oscar →