• Film

Dal 18 novembre al cinema: Anonymous, Il buono il matto il cattivo, Il mio angolo di paradiso, Scialla!, The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1

I giovani vampiri di Breaking Dawn guidano le uscite in sala di questo weekend: leggi tutto su Cineblog


Vampiri. La moda di riportare sul grande schermo le celebri creature non rallenta, e con il quarto capitolo cinematografico di Twilight, ovvero The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1, si ritorna a discutere. La critica s’è già mangiata il film di Bill Condon, ma ovviamente il box office verrà distrutto (o non come le altre volte?). Di recente George A. Romero al Science+Fiction ha detto la sua a riguardo: ovviamente non vede di buon occhio questi giovani vampirelli supercool. Ma, come si dice in questi casi, ad ognuno il suo. La scelta alternativa non è molto varia questo weekend, ma la Tucker porta finalmente in sala dopo anni il penultimo film di Kim Jee-woon, ovvero Il buono, il matto, il cattivo, mentre arriva in sala il vincitore di Controcampo Italiano a Venezia 2011, Scialla!, esordio di Francesco Bruni. E c’è anche l’Emmerich di Anonymous, of course…

Di seguito trovate le trame di tutti i film, i trailer italiani e le nostre recensioni.

  • Anonymous: chi ha realmente scritto tutte le opere che sono state attribuite a William Shakespeare? Gli esperti ne hanno discusso, sono stati scritti numerosi libri sull’argomento e gli studiosi hanno dedicato la loro vita per difendere o sfatare teorie riguardanti la paternità delle opere più famose della letteratura inglese. Anonymous offre una possibile risposta, concentrandosi su un momento in cui gli scandalosi intrighi politici e le illecite storie d’amore alla Corte Reale sono portati alla luce nel luogo più inaspettato: il teatro di Londra. Dirige Roland Emmerich; con Rhys Ifans, Vanessa Redgrave e Joely Richardson. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.
  • Il buono, il matto, il cattivo: Manciuria, anni ’30. Chang-yi, un killer dandy che ha perennemente stampato in faccia un sogghigno ironico, viene assoldato per recuperare una mappa in mano a un banchiere giapponese. Intanto, a sua insaputa, l’infallibile cacciatore di taglie Do-won viene incaricato della stessa missione dall’esercito indipendentista coreano. La mappa però, dopo un’esplosiva rapina ad un treno, è finita nelle mani di un ladro, Tae-gu, convinto che essa conduca ai favolosi tesori della dinastia Qing. Comincia una lotta serrata tra i tre, disposti a tutto per non restare fuori dal gioco! Arriva in sala con qualche anno di ritardo il penultimo film di Kim Jee-woon. Con Byung-hun Lee, Kang-ho Song e Woo-sung Jung. Presentato fuori concorso a Cannes 2008. Qui il trailer italiano.
  • Il mio angolo di paradiso: Marley Corbett è giovane, bella e divertente, ma ha paura di aprirsi al vero amore e di impegnarsi seriamente. Marley ricorre al suo humor per evitare che le sue relazioni diventino serie, ma basta un incontro con il suo dottore per cambiarle la vita e catapultare entrambi in un’avventura di scoperta reciproca che gli farà conoscere cose che fino ad allora avevano ritenuto impossibili… Dramma romantico diretto da Nicole Kassell; con Kate Hudson e Gael Garcia Bernal. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.
  • Scialla! (Stai sereno): Luca è un quindicenne romano, irrequieto, cresciuto senza un padre, inconsciamente alla ricerca di una guida. Bruno è un professore senza figli che ha lasciato l’insegnamento per rifugiarsi nell’apatia delle lezioni private. Un bel giorno la madre del ragazzo si fa viva, come un fantasma dal passato, con una rivelazione che butta all’aria la vita di Bruno: Luca è suo figlio, un figlio di cui ignorava l’esistenza… Non solo: la donna è in procinto di partire per un lavoro di sei mesi da cooperante in Africa, e il ragazzo non può e non vuole certo seguirla laggiù. La donna chiede a Bruno di ospitare a casa sua il ragazzo… Esordio alla regia di Francesco Bruni; con Fabrizio Bentivoglio, Filippo Scicchitano, Barbora Bobulova, Vinicio Marchioni e Giuseppe Guarino. Vincitore di Controcampo Italiano a Venezia 2011. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.
  • The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1: dopo il loro matrimonio, Bella e Edward vanno in viaggio di nozze a Rio de Janeiro, dove finalmente cedono alla passione. Bella scopre di essere incinta e durante il travaglio del parto, quasi fatale per la giovane, Edward soddisfa finalmente il suo desiderio di diventare immortale. La nascita della piccola Renesmee mette in moto una catena di eventi pericolosi che mette i Cullen ed i loro alleati contro i Volturi, i temibili capi del consiglio dei vampiri, ponendo le basi per una battaglia mortale. Prima parte della trasposizione cinematografica dell’ultimo romanzo della saga di Twilight: la seconda la si vedrà tra un anno. Dirige Bill Condon; con Kristen Stewart, Robert Pattinson e Taylor Lautner. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano. (Da mercoledì in sala)