10 pazze teorie per 10 film famosi - parte 2

E dopo il primo speciale ecco altre 10 teorie cinematografiche buffe ma appoggiate da alcuni fan

Vi ricordate il mio post 10 pazze teorie per 10 film famosi? Ok, ne ho trovate altre. Eccole qui. Discutiamone insieme.

Toy Story


Molti sostengono che la mamma e il papà di Andy stanno attraversando un brutto divorzio. Non vediamo mai il padre di Andy e la mamma regala giocattoli al figlio per non fargli pesare la situazione e mantenerlo felice.

Pulp Fiction


Cosa c'era in quella valigetta in Pulp Fiction? Beh, ecco una teoria: era l'anima del gangster Marcellus Wallace. Ecco perché era così sorvegliata ed emanava una specie di luce scintillante.

Signs


Ricordate gli alieni in Signs? Beh non sono alieni, sono demoni. E' in realtà ha un senso, la loro debolezza è l'acqua, e l'acqua, in questo caso, è acqua santa che proviene dalla casa di un prete!

Harry Potter


Avete letto bene... molta gente sostiene che tutta la saga è un sogno ed ha inizio quando Harry (Daniel Radcliffe) viene rinchiuso dallo zio nella sua stanza in Harry Potter e la Pietra Filosofale. Questa teoria suggerisce in sostanza che l'intero franchise è tutto nella fantasia di un ragazzo solo che sogna una vita migliore.

Non è un paese per vecchi


Secondo questa teoria nel film Non è un paese per vecchi dei fratelli Coen, Anton Chigurh è un angelo della morte, mandato da Dio per punire gli operatori del settore della droga. L'indistruttibilità di Anton (Javier Bardem), supporta certamente la teoria.

Inception


Il totem di Dominick Cobb (Leonardo Di Caprio) è in realtà il suo anello di nozze, ma quando lui è in un sogno, non lo è. Se si accetta questa teoria, risponde alla persistente domanda se un traguardo è stato un sogno o meno.

Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato


Ok, questa teoria è pienamente condivisa da me. L'ho sempre sempre sempre sostenuta, fin da bambina. Ecco perché mi faceva paura. Willy Wonka era un assassino di bambini. Se ci fate caso i bambini vengono puniti in modo crudele (crudele!) per il loro comportamento ma non si vedono mai uscire da quella fabbrica. Sono morti! Alcuni sostengono anche che gli ingredienti segreti delle caramelle di Wonka erano le sue vittime. (Ps. nella versione di Tim Burton i bambini, invece, escono dalla fabbrica, si vedono!)

Aladdin


La teoria è che Aladdin della Disney è ambientato in un mondo post apocalittico dove la cultura araba è una delle poche sopravvissute. Quindi ecco perché il Genio è informato sul mondo.

Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo


La teoria è che tutta la seconda metà di Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo si svolge nella mente di Indy, morto nel frigo. Praticamente Indiana entra in un frigorifero per evitare l'esplosione nucleare, ma non esce mai. In realtà, l'avvelenamento da radiazioni gli ha causato delle allucinazioni, e sta morendo lentamente. Quindi la seconda metà del film non è mai accaduta, Indy se l'è solo immaginata. Alcuni fan lo sperano, il film diventa più interessante.

Kill Bill Vol. II


Alla fine del film Bill muore, ucciso da Beatrix. La teoria invece sostiene che Bill (David Carradine) non è morto. In teoria nel film si dice chiaramente che Pai Mei (Gordon Liu) non ha insegnato mai a nessuno la tecnica dell'esplosione del cuore con cinque colpi delle dita.

Fonte: MovieFarm

  • shares
  • Mail