Una poltrona per due: 19 curiosità sul film di Natale di stasera su Italia1

Immancabile. Ve l'avevamo già detto. Riecco che la tv trasmette stasera 24 dicembre su Italia1 alle ore 21.10 la commedia Una poltrona per due per la regia di John Landis con Dan Aykroyd ed Eddie Murphy. Credo che tutti voi l'abbiate già visto ma oggi vi riproponiamo il post dell'anno scorso con qualche curiosità, avendone trovate altre...

1. Il film era stato concepito per la coppia Gene Wilder - Richard Pryor. Ma quando Pryor ha abbandonato e Eddie Murphy è salito a bordo ha fatto una mozione per ottenere la sostituzione di Wilder perché non voleva che la gente pensasse che lui era “un altro Pryor”.
2. Il ruolo di Valentine doveva essere inizialmente interpretato da John Belushi. Dopo la sua morte venne chiamato Eddie Murphy.
3. Nella camera da letto di Ophelia (Jamie Lee Curtis) c’è la locandina di un film: See you next wednesday. E’ un film immaginario ma si vede anche in altri film di John Landis: Un lupo mannaro americano a Londra, The Blues Brothers, Il principe cerca moglie e anche in Thriller (il video di Michael Jackson).

Una poltrona per due - Trading Places
Una poltrona per due - Trading Places
Una poltrona per due - Trading Places
Una poltrona per due - Trading Places


Una poltrona per due - Trading Places
Una poltrona per due - Trading Places
Una poltrona per due - Trading Places
Una poltrona per due - Trading Places
Una poltrona per due - Trading Places
Una poltrona per due - Trading Places

Una poltrona per due - Trading Places

4. Ray Milland è stata la prima scelta per il ruolo di Mortimer Duke.
5. Il titolo originale era Black and White.
6. Don Ameche (Mortimer Duke) si è trovato in difficoltà quando alla fine doveva gridare la parola “Fottere” ad un gruppo di dirigenti di Wall Street. C’è stata una sola ripresa perché l’attore si rifiutò di farne una seconda. O così o basta.
7. Il numero di prigione affibbiato a Louis (Dan Aykroyd) è il 7474505B, lo stesso dato a Jake (John Belushi) in The Blues Brothers.
8. Nel 2006 la rivista Premiere ha votato questo film come una delle “50 migliori commedie di tutti i tempi”.
9. Randolph Duke ha una foto di Ronald Reagan sul ??suo tavolo mentre Mortimer ha una foto di Richard Nixon.
10. Quando Winthorpe e Valentine arrivano al World Trade Center, Winthorpe dice a Valentine: “In questo edificio o si uccide o sei ucciso”. La frase è stata rimossa da alcune trasmissioni televisive dopo il 2001, in segno di rispetto per le vittime degli attacchi dell’11 settembre.
11. I titoli di testa sono sulle note dell’ouverture da Le nozze di Figaro di Mozart, mentre quelli di coda cominciano con le note di Non più andrai farfallone amoroso, sempre della stessa opera.
12. Nella commedia Il principe cerca moglie (di John Landis - 1988) c’è una piccola citazione del film. Vediamo infatti Randolph e Mortimer Duke vestiti da barboni.
13. James Belushi interpreta Harvey, l’uomo travestito da gorilla.
14. L'attrice che interpreta Muffy è Kelly Curtis, la sorella di Jamie Lee Curtis.
15. Mentre stava girando il film Jamie Lee Curtis ha abitato nell’appartamento di Marlene Dietrich, il 12E al 993 Park Avenue di Manhattan. Jamie era stata fidanzata con il nipote di Dietrich, lo scenografo J. Michael Riva.
16. Le riprese esterne della casa di Louis Winthorpe sono di una vera casa in una strada molto ricca a Philadelphia. Per la ghirlanda sulla porta i produttori volevano qualcosa di veramente grande: hanno così preso in prestito una corona di fiori da una casa dall'altra parte della strada.
17. La trama è simile a quella di Hoi Polloi (1935), un film con I Tre Marmittoni: un professore vuole trasformare tre spazzini maldestri in gentiluomini.
18. Eddie Murphy ha ammesso che durante la scena nella Borsa ha seguito il copione perché non capiva niente, trovava infatti la compravendita di azioni incredibilmente confusa. La scena ha addirittura una spiegazione su Wikipedia.
19. Premi e Nomination:
*1 nomination all’Oscar: miglior colonna sonora (Elmer Bernstein). Quell'anno gli altri due contendenti erano Yentl e La stangata II. Vinse Yentl.
*2 nomination al Golden Globe: miglior film, miglior attore protagonista (Eddie Murphy)
* 2 BAFTA: miglior attore non protagonista (Denholm Elliott), miglior attrice non protagonista (Jamie Lee Curtis)

  • shares
  • Mail