Clip (violenta) di Saw 3: cosa succede ad un ex-carcerato…

E si poteva fermare mica la pubblicità di Saw 3 a prime locandine come sempre belle shockanti, alle solite prime immagini on line, a primi teaser ultraricercati, a locandine che nulla c’entrano con la storia ma che stuzzicano la curiosità, a normali trailer e a locandine stampate col sangue? Bravi, la risposta era semplice: ehh

E si poteva fermare mica la pubblicità di Saw 3 a prime locandine come sempre belle shockanti, alle solite prime immagini on line, a primi teaser ultraricercati, a locandine che nulla c’entrano con la storia ma che stuzzicano la curiosità, a normali trailer e a locandine stampate col sangue? Bravi, la risposta era semplice: ehh no!

Ecco la recentissima sorpresina: una clip direttamente dalla pellicola. In pieno stile Saw, ovviamente, quindi molto molto violenta (amici splatterosi, godete!), con un montaggio velocissimo e una fotografia claustrofobica. Per come si presenta, Saw 3 potrebbe essere decisamente più in forma e violento di Saw 2

La clip ci fa vedere cosa capita, come legge del contrappasso, ad un ex-carcerato: incatenato… ma con le estremità ben conficcate alle mani, alla pelle della schiena, alle gambe e persino in bocca! Chi s’impressiona può anche non guardare, gli altri che se la spassino pure.

Cliccate su continua!

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →