Djimon Hounsou: i suoi 5 film preferiti

Scopriamo insieme i gusti cinematografici dell'attore Djimon Hounsou

Oggi è il turno di Djimon Hounsou e dei suoi 5 film preferiti. Djimon Hounsou è nato nel Benin, in Africa, il 24 aprile 1964, ed oltre ad essere attore, è anche ballerino e modello. E' stato candidato due volte agli Oscar, nel 2004 come attore non protagonista per In America (2002) e nel 2007 come attore non protagonista per Blood Diamond (2006). In fondo al post trovate anche la sua filmografia. Ma vediamo invece quali pellicole ama. Vi ricordo anche gli altri attori e i loro gusti cinematografici: Eva Mendes, Mickey Rourke, Jean Reno, Gary Oldman, Jason Statham, James Franco, Jennifer Lawrence, John Malkovich e Sam Worthington.

1. Toro Scatenato (1980)


La grande capacità di Martin Scorsese di scavare davvero nell'umanità di questo personaggio, Jake La Motta. E che ritratto da parte di Robert De Niro! Che incredibile talento. Come è stato capace di toccare davvero questo momento... semplicemente incredibile.

2. Lawrence d'Arabia (1962)


L'ho scelto proprio per la portata del film. Il viaggio del film ti prende, il viaggio del personaggio ti prende. E' un impegno davvero massiccio. Si lascia tanto spazio all'immaginazione, per sfuggire.

3. Il ponte sul fiume Kwai (1957)


Credo che sia una bella storia ben raccontata. Se vuoi imparare a fare il regista, Il ponte sul fiume Kwai è un grande film come oggetto di studio.

4. I soliti sospetti (1995)


Ovviamente la mia scelta ha a che fare con la storia e su quanto fosse complicata. Bryan Singer è stato un regista impressionante, per essere in grado di fare quello che ha fatto.

5. Taxi Driver (1976)


Ho pensato che il personaggio era ben catturato. Eravamo abituati a raccontare belle storie, umane.

Premi Oscar


- 2004 nomination come miglior attore non protagonista per Djimon Hounsou - In America. Vinse: Tim Robbins - Mystic River. Gli altri candidati erano: Alec Baldwin - The Cooler, Benicio Del Toro - 21 grammi, Ken Watanabe - L'ultimo Samurai.
- 2002 nomination come miglior attore non protagonista per Blood Diamond. Gli altri candidati erano: Alan Arkin - Little Miss Sunshine, Jackie Earle Haley - Little Children, Eddie Murphy - Dreamgirls, Mark Wahlberg - The Departed.

Djimon Hounsou - Filmografia


- Abuso di potere (Unlawful Entry), regia di Jonathan Kaplan (1992)
- Stargate, regia di Roland Emmerich (1994)
- Amistad, regia di Steven Spielberg (1997)
- Deep Rising - Presenze dal profondo (Deep Rising), regia di Stephen Sommers (1998)
- Il gladiatore (Gladiator), regia di Ridley Scott (2000)
- Le Boulet - In fuga col cretino (Le Boulet) (2002)
- Le quattro piume (The Four Feathers), regia di Shekhar Kapur (2002)
- In America - Il sogno che non c'era (In America), regia di Jim Sheridan (2002)
- Biker Boyz, regia di Reggie Rock Bythewood (2003)
- Alias (Stagione 3) (2003)
- Tomb Raider: La culla della vita (Lara Croft Tomb Raider: The Cradle of Life), regia di Jan de Bont (2003)
- Blueberry, regia di Jan Kounen (2004)
- Constantine, regia di Francis Lawrence (2004)
- Beauty Shop, regia di Bille Woodruff (2005)
- The Island, regia di Michael Bay (2005)
- Blood Diamond - Diamanti di sangue (Blood Diamond), regia di Edward Zwick (2006)
- Eragon, regia di Stefen Fangmeier (2006)
- Never Back Down - Mai arrendersi (Never Back Down), regia di Jeff Wadlow (2008)
- Push, regia di Paul McGuigan (2009)
- The Tempest, regia di Julie Taymor (2010)
- Elephant White (2011)
- Special Forces - Liberate l'ostaggio (Forces spéciales), regia di Stéphane Rybojad (2011)
- Seventh Son, regia di Sergei Bodrov (2013)
- L'amore in valigia (Baggage Claim), regia di David E. Talbert (2013)
- Dragon Trainer 2 (How to Train Your Dragon 2), regia di Dean DeBlois (2014) – voce

Fonte: Listal

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail