Directors Guild of America 2014: nominati Cuaron, McQueen, Greengrass, O. Russell e Scorsese

I registi di Hollywood rendono noti i loro 5 nominati dell'anno: dentro Cuaron, McQueen, Greengrass, O. Russell e Scorsese, fuori i Coen, Payne e Jonze. Un'analisi delle nomination dei DGA 2014, in attesa delle nomination agli Oscar 2014...


Vero, i nominati dei Writers Guild of America hanno iniziato a fare un po' di ordine tra i titoli "forti" degli Oscar 2014. Vero, i nominati dei Producers Guild Awards hanno stretto il cerchio sui titoli che hanno più possibilità di ricevere nomination di peso nelle categorie principali (film, documentario, animazione).

Ma è anche vero che alla fin fine tutti aspettano ogni anno le ultime nomination dei circoli americani di Hollywood, quelle dei registi. E oggi i Directors Guild of America hanno reso note le loro nomination per quest'anno: di fatto puntando su 5 registi i cui film diventano ora i frontrunner assoluti nella corsa alla statuetta come Miglior film.

Questi i 5 registi nominati per i DGA 2014:

Alfonso Cuaron - Gravity
Steve McQueen - 12 Anni Schiavo
Paul Greengrass - Captain Phillips
David O. Russell - American Hustle
Martin Scorsese - The Wolf of Wall Street

Sui primi quattro francamente non c'erano proprio dubbi: Cuaron e McQueen sono stati i più forti sin dall'inizio di questa corsa, O. Russell è una conferma, e la "forza" di Greengrass non è mai scemata neanche di un millesimo. Restava il quinto slot. A ottobre, nelle mie previsioni, avevo puntato sui Coen (già fatti fuori pure dai PGA), tenendomi al 6° posto Scorsese. Per ora è lui, assieme al suo The Wolf of Wall Street, ad avere la meglio.

Ma ricordatevi pure cos'era successo l'anno scorso: furono nominati Ang Lee (vincitore agli Oscar), Spielberg, e poi Affleck (vincitore dei DGA 2013 non nominato agli Oscar!), Bigelow e Hooper. Le nomination videro appunto uno scenario ribaltato a sorpresa, con gli ultimi tre sostituiti da O. Russell, Haneke e Zeitlin.

Cosa possiamo quindi dedurre da queste nomination dei DGA 2014? Che Cuaron, McQueen, Greengrass, O. Russell e Scorsese sono tutti più forti di Payne, dei Coen, di Jonze e di tutti gli altri. Almeno fino al 16 gennaio 2014, quando le nomination agli Oscar potrebbero nuovamente sconvolgere tutto quanto. Credo che il più pericolante ora sia proprio Scorsese. Noi prestissimo torneremo con le nostre ultime previsioni: stay tuned.

  • shares
  • Mail