E' morta Lorella De Luca: Cineblog ricorda l'attrice di "Poveri ma belli"

E' scomparsa a 73 anni Lorella De Luca, attrice divenuta celebre con il ruolo di Marisa in "Poveri ma belli". Il ricordo di Cineblog.

E scomparsa all'età di 73 anni, dopo una lunga malattia che l'aveva anche privata della vista, l'attrice Lorella De Luca.

Difficile dimenticare il grazioso e sorridente vlso acqua e sapone della sua Marisa in Poveri ma belli di Dino Risi, film interpretato con Marisa Allasio, Renato Salvatori e Maurizio Arena.

L'attrice nata a Firenze il 17 settembre del 1940 debutta nel suo primo ruolo cinematografico nel 1955 con Il bidone di Federico Fellini, ma sarà nel 1956 che il suo volto diventerà popolare grazie proprio al Poveri ma belli di Risi che figlierà una trilogia con i successivi Belle ma povere (1957) e Poveri milionari (1958).

La De Luca diventa una sorta di ideale fidanzatina italiana, un fascino ingenuo in contrapposizione con quello più provocante e sfrontato della collega Marisa Allasio. La carriera dell'attrice dopo il successo dei film di Risi è lanciatissima e includerà ruoli in commedie di Mario Monicelli (Il medico e lo stregone), Camillo Mastrocinque (Domenica è sempre domenica), Mario Camerini (Primo amore) e Marino Girolami (Quanto sei bella Roma) oltre ad apparizioni televisive come valletta nella trasmissione Il musichiere.

La De Luca tra la fine degli anni '50 e i primi anni '60 parteciperà a Il principe fusto, debutto alla regia di Maurizio Arena suo partner in Poveri ma belli, sarà nel cast di un paio di commedie a sfondo balneare (Costa Azzurra e Bellezze sulla spiaggia), protagonista femminile di Ciao, ciao bambina! (Piove), film ispirato alla celebre canzone di Domenico Modugno e si concederà anche una puntatina nel peplum con Nel segno di Roma in cui reciterà al fianco dell'attore francese Jacques Sernas.

Nel 1965 l'attrice recita nello spaghetti-western Una pistola per Ringo con lo pseudonimo di Hally Hammond ed è proprio sul set che incontra il suo futuro marito, il regista Duccio Tessari che sposerà nel 1971 e con il quale stringerà anche un lungo sodalizio artistico recitando per lui in una decina di pellicole di genere, tra cui il western Il ritorno di Ringo e lo spy-movie Kiss Kiss...Bang Bang (entrambi con protagonista Giuliano Gemma), il musicarello Per amore...per magia... (al fianco di Mina e Gianni Morandi), mentre gli anni '70 la vedono ancora collaborare con il consorte nel thriller Una farfalla con le ali insaguinate (1971), il film d'azione Uomini duri (1974) con Lino Ventura e la commedia La madama (1976) con Christian De Sica e Oreste Lionello.

Dopo una lunga pausa il ritorno al cinema nel 1993 con il drammatico Bonus Malus diretto da Vito Zagarrio che sarà anche l'ultima apparizione su grande schermo dell'attrice, ritorno sul set che purtroppo sarà seguito a breve dalla morte del marito, scomparso l'anno successivo.

  • shares
  • Mail