Chloe Grace Moretz: 20 curiosità sulla nuova Carrie

Un post per conoscere meglio Chloë Grace Moretz, la Carrie della versione del 2000

Chloë-Grace-Moretz

L'altro giorno ho visto il remake Carrie e la prima cosa che ho pensato è stata: Chloë Grace Moretz è troppo carina per questa parte. Anche se è brava, non riesce ad entrare nel personaggio di adolescente emarginata goffa e imbranata (come invece era riuscita in modo impeccabile Sissy Spacek nella versione di Brian De Palma, anno 1976). Ma è comunque innegabile il talento di Chloe a cui oggi ho deciso di dedicare un post con qualche curiosità, sue dichiarazioni e premi vinti. In fondo all'articolo c'è anche la sua filmografia.

- E' nata il 10 febbraio 1997 ad Atlanta, Georgia
- Altezza: 1.65
- Ama la ginnastica, la danza e il basket. Ama anche nuotare e giocare con i suoi cani.
- Quando girò Amityville Horror (2005) aveva 8 anni e non le fu permesso di vedere il film.
- Durante le riprese di Amityville Horror ha dovuto camminare sul tetto della casa: aveva solo un paio di fili e un'imbracatura. All'inizio era prudente, ma secondo il regista Andrew Douglas ha cominciato presto a pensare che fosse divertente.
- Ama le commedie e i balletti.
- È stata considerata per il ruolo di Lili in Case 39 (2009), ma poi il ruolo è andato a Jodelle Ferland.
- Ha chiamato il suo cane Fuller dopo Amityville Horror (2005), dal produttore Bradley Fuller, e un altro cane Missy per il suo personaggio Chelsea "Missy" Lutz.
- Ama il film La rivincita delle bionde (2001).
- Preferisce essere chiamata Chloë Grace non solo Chloë.
- Vorrebbe lavorare con: Reese Witherspoon, Nicole Kidman, Naomi Watts, Denzel Washington e Johnny Depp.
- Ha un gatto di nome Zoe.
- Ha fatto la modella prima di diventare un'attrice.
- Ha quattro fratelli maggiori: Brandon, Trevor, Colin ed Ethan. Trevor è un attore ed è anche il suo insegnante di recitazione, e spesso viaggia con lei per andare sul set.
- Lei e Sheryl Lee hanno trascorso del tempo in un centro di riabilitazione per tossicodipendenti in preparazione per i loro ruoli in Le Paludi della Morte (2011).
- E' stata considerata per il ruolo di "Katniss" in Hunger Games (2012), ma poi il ruolo è andato a Jennifer Lawrence.
- Prima di ottenere il ruolo di Carrie, la parte era andata a Shailene Woodley che aveva però rinunciato. A quel punto erano rimaste Chloe e Haley Bennett. L'ha spuntata Chloe.
- Ha ascendenze tedesche e inglesi, svizzere-tedesche, scozzesi e gallesi.
- Ha detto:

"Vorrei recitare per il resto della mia vita, se posso. Se la recitazione non dovesse funzionare mi piacerebbe produrre, dirigere, o scrivere. Voglio comunque stare in questo business"

"Sul set di Hugo Cabret il signor Martin Scorsese mi ha trattata come una figlia perché ha una figlia della mia età, era molto paterno nei miei confronti".

"Ho due fratelli gay e sono stati trattati orribilmente. Non farai mai parte della mia vita se dirai qualcosa di male sui miei fratelli".

Premi Vinti


- Saturn Award 2001 come miglior giovane attrice per Blood Story
- Breakthrough Artist Award - Austin Film Critics Association 2010 per Kick-Ass e Blood Story
- Premio Central Ohio Film Critics Association 2011 Breakthrough Film Artist per Kick-Ass, Blood Story e Diario di una schiappa.
- Empire Award 2011 Best Newcomer per Kick-Ass e Blood Story.
- MTV Movie Award 2013 come Summer's Biggest Teen Bad A** per Kick-Ass 2.
- MTV Movie Award 2011 come Best Breakout Star per Kick-Ass.
- People's Choice Award 2012 come Favorite Movie Star Under 25.
- Phoenix Film Critics Society Award 2010 come Breakout Performance - On Screen per Kick-Ass.
- Women in Film Crystal Award 2012 per Face of the Future.
- Young Artist Award 2012 miglior giovane attrice per Hugo Cabret.
- Young Artist Award 2011 miglior giovane cast per Diario di una schiappa.

Chloë Grace Moretz - Filmografia


- Heart of the Beholder, regia di Ken Tipton (2005)
- Amityville Horror, regia di Andrew Douglas (2005)
- Today You Die, regia di Don E. FauntLeRoy (2005)
- FBI: Operazione tata (Big Momma's House 2), regia di John Whitesell (2006)
- Room 6, regia di Michael Hurst (2006)
- Zombies - La vendetta degli innocenti (Wicked Little Things), regia di J.S. Cardone (2006)
- The Third Nail, regia di Kevin Lewis (2007)
- The Eye, regia di David Moreau e Xavier Palud (2008)
- The Poker House, regia di Lori Petty (2008)
- (500) giorni insieme ((500) Days of Summer), regia di Marc Webb (2009)
- Not Forgotten, regia di Dror Soref (2009)
- Jack and the beanstalk, regia di Gary J. Tunnicliffe (2010)
- Kick-Ass, regia di Matthew Vaughn (2010)
- Diario di una schiappa (Diary of a Wimpy Kid), regia di Thor Freudenthal (2010)
- Blood Story (Let Me In), regia di Matt Reeves (2010)
- Le paludi della morte (Texas Killing Fields), regia di Ami Canaan Mann (2011)
- Hick, regia di Derick Martini (2011)
- Hugo Cabret (Hugo), regia di Martin Scorsese (2011)
- Scary Girl, regia di Ryan Perez (2011) - cortometraggio
- Dark Shadows, regia di Tim Burton (2012)
- Comic Movie (Movie 43), registi vari (2013)
- Kick-Ass 2, regia di Jeff Wadlow (2013)
- Lo sguardo di Satana - Carrie (Carrie), regia di Kimberly Peirce (2013)

Televisione
- The Guardian - serie TV, 2 episodi (2004)
- My Name Is Earl - serie TV, 1 episodio (2005)
- Family Plan - Un'estate sottosopra (Family Plan), regia di David S. Cass Sr. (2005) - Film TV
- The Cure, regia di Danny Cannon (2007) - film TV
- Hallowed Ground, regia di David Benullo (2007) - film TV
- Desperate Housewives - serie TV, 2 episodi (2006-2007)
- Dirty Sexy Money - serie TV, 7 episodi (2007-2008)
- 30 Rock - serie TV, 3 episodi (2011-2013)

Videoclip
- Our Deal dei Best Coast, regia di Drew Barrymore (2011), che trovate qui sopra.

Fonte: IMDB

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail