Cannes 2014: Grace di Monaco è il film d'apertura del festival

Festival di Cannes 2014: Grace di Monaco apre la rassegna. Rinviato per ben tre volte, il biopic su Grace Kelly trova finalmente la location giusta per la sua prima mondiale. E il red carpet non aspetta altro che Nicole Kidman...

Cannes 2014: Grace di Monaco è il film d'apertura del festival
E per la terza volta Harvey Weinstein cambiò la data di distribuzione di Grace di Monaco. All'inizio l'attesissimo biopic su Grace Kelly doveva essere distribuito il 27 novembre 2013, in piena corsa agli Oscar 2014. Poi l'uscita del film venne spostata al 14 marzo 2014. Le motivazioni? Una presunta battaglia fra il regista Olivier Dahan e Harvey "mani di forbice" sul montaggio finale.

Poche ore fa Grace di Monaco è stato tolto dalla sua programmazione di marzo e rimandato a data da destinarsi. Ci si attendeva francamente il peggio, ovvero ulteriori grane sul final cut del film. E invece quel volpone di Harvey ha molto probabilmente trovato la collocazione migliore per un prodotto del genere: quello di film d'apertura del Festival di Cannes 2014, fuori concorso, il 14 maggio 2014.

Dato fra i titoli papabili già a Cannes 2013 (dove invece Weinstein fece vedere in anteprima solo le prime immagini), Grace di Monaco avrà così la sua prima mondiale in Francia, sulla Croisette. Scenario quasi "naturale" per battezzare l'opera. Nicole Kidman torna così a Cannes dopo essere stata in concorso nel 2012 con The Paperboy e dopo aver fatto parte della giuria capitanata da Steven Spielberg l'anno scorso. Il red carpet, va da sé, è già splendente.

Il film di Dahan inizia quando Grace Kelly è già un’ex attrice di Hollywood ed è sposata con Ranieri III di Monaco. Durante i primi anni 60 il loro matrimonio è in crisi: una situazione difficile per entrambi, aggravata anche dal conflitto politico tra Francia e Monaco. Grace di Monaco prova così ad indagare il lato umano della principessa e il "mito" di Grace Kelly.

Al fianco della Kidman troviamo un cast ben nutrito composto da Tim Roth (che interpreta il Principe Ranieri), Paz Vega (nella parte di Maria Callas!), Roger Ashton-Griffiths (ennesimo Alfred Hitchcock "recente", dopo Anthony Hopkins e Toby Jones), Frank Langella e Milo Ventimiglia.

Il film verrà distribuito in Italia da Lucky Red, che festeggia così la notizia:

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: