Film 2014-2015: Marc Webb alla regia di Cold Comfort - Sundowning per M. Night Shyamalan: prime foto dal set

Tratto dal libro di memorie How to Catch a Russian Spy, Cold Comfort arriverà al cinema con il padre del nuovo Uomo Ragno alla Regia

- Cold Comfort : Da pochi giorni confermato alla regia di The Amazing Spider-Man 3 e a breve di nuovo in sala con The Amazing Spider-Man 2, Marc Webb ha messo le mani su un altro intrigante progetto dalla natura decisemente differente. La 20th Century Fox ha infatti convinto il regista di 500 giorni insieme a dirigere Cold Comfort, spy thriller nonché adattamento del romanzo How to Catch a Russian Spy di prossima uscita. Ambientato nel cuore della Guerra Fredda, il film racconterà la vera storia di un civile americano divenuto spia al servizio dell'FBI per smascherare un agente dell'intelligence sovietica sul suolo a stelle e strisce. L'autore del libro di memorie, co-scritto in collaborazione con il giornalista del Newsday Ellis Henican, rivelerà la propria identità solo al momento della pubblicazione.

Una storia forte, potremmo e dovremmo dire, che vedrà Bard Dorros e Michael Sugar in qualità di produttori al fianco proprio di Marc Webb. Nessuno sa al momento se Cold Comfort precederà l'uscita in sala di The Amazing Spider-Man 3, annunciata per il 10 giugno del 2016, ma certo è che Webb ha finalmente deciso di guardare 'ad altro' che non sia solo l'Uomo Ragno. Per il 40enne regista americano, 5 anni fa debuttante con il delizioso (500) Days of Summer, sarà il quarto film della propria folgorante carriera.

Premiere Of Columbia Pictures' "The Amazing Spider-Man" - Arrivals

- Sundowning: archiviato il disastroso After Earth e da anni in preda ad una serie di filmacci di prima categoria, M. Night Shyamalan ha finalmente deciso di 'ricominciare' da un film low budget. Un horror, addirittura, dal titolo Sundowning. Una pellicola a costi ridottissimi, con un cast di 10 persone e un via alle riprese partito nel totale silenzio. A parlare del progetto proprio il regista indiano, via Twitter:

"Sono a Philadelphia, sotto una coltre di neve. La troupe sta tentando di raggiungere la nostra casa dove stiamo girando il microfilm. Le riprese cominciano il 19 febbraio. Ho fatto l'ultima revisione alla sceneggiatura ieri. Abbiamo fatto una lettura col cast al più piccolo tavolo mai visto per un film. Siamo in dieci in questa piccola camera d'hotel. Fantastico! Tra di noi c'erano tre persone che non avevano letto la sceneggiatura. Hanno fatto un salto sulla sedia. Il cast è favoloso. Le perfomance sono incredibili. Cammino sulle nuvole. Spero di non rovinare tutto".

Ecco appunto. Lo speriamo anche noi, visti i disastri combinati ultimamente da Shyamalan, con alcuni fan del regista che ipotizzano le presenze 'choc' di Bruce Willis e Denzel Washington. Rumor e solo rumor, al momento, per quello che potrebbe essere davvero l'ultimo treno per M. Night. Incrociamo le dita. A seguire alcune foto pubblicate dal regista su Twitter.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail