Noah: Logan Lerman e Douglas Booth saranno i figli di Noè nel film di Darren Aronofsky

Noah: Logan Lerman e Douglas Booth saranno i figli di Noè nel film di Darren Aronofsky

Con il via libera al suo progetto per Noah, il regista Darren Aronofsky ha iniziato ovviamente a reclutare attori per comporre il cast, che ricordiamo comprenderà anche il protagonista Russell Crowe, insieme a Saoirse Ronan (Amabili Resti) e Jennifer Connelly, attrice già impegnata (lavorativamente parlando) in momenti diversi della sua carriera sia con Aronofsky per Requiem for a Dream, che con Crowe per A Beautiful Mind. Mentre i ruoli di queste ultime due attrici restano per ora ancora sconosciuti, altri due ragazzotti si uniscono oggi al cast.

La notizia odierna riguarda infatti l'ingresso di Douglas Booth (nuovo Romeo & Juliet) e Logan Lerman (Percy Jackson), per i quali sono stati riservati i ruoli dei figli di Noè: Booth sarà il più giovane, Shem, mentre Lerman interpreterà il fratello maggiore Ham.

Secondo quanto riporta Deadline, tra i ruoli maggiori ci sarebbe da coprire ancora quello della moglie di Noè, anche se tale parte dovrebbe andare proprio alla Connelly. Il figlio maggiore di Noè dovrebbe inoltre avere una qualche relazione sentimentale, con quella che dovrebbe essere la parte assegnata a Saoirse Ronan. Ancora libero invece il posto del cattivo di turno, per il quale si era parlato di Liam Neeson: visto che tale possibilità è sfumata, chi vi piacerebbe vedere?

Ricordiamo prima di lasciarvi ai commenti che Noah uscirà il 28 marzo 2014, per il quale Darren Aronofsky (che ha rivelato di stare lavorando al progetto sin dalla tenera età di 13 anni) potrà contare sullo script scritto da John Logan (Gladiator, The Aviator) e su un corposo budget da 150 milioni di dollari.

Via | Firstshowing.net

  • shares
  • Mail