Cenerentola: nuove clip in italiano e intervista a Cate Blanchett

Cenerentola: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul fantasy di Kenneth Branagh nei cinema italiani dal 12 marzo 2015.

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Debutta oggi nei cinema italiani Cenerentola, il nuovo adattamento live-action della Disney basato sull'omonima fiaba e sul classico d'animazione del 1950.

In occasione dell'uscita in sala del film vi proponiamo nuovi contenuti in italiano del film che includono 4 nuove clip con scene tratte dal film, la featurette "Un amore di favola" con la protagonista Lily James che parla del suo iconico personaggio e una video-intervista a Cate Blanchett che nel film interpreta la perfida matrigna.

L'attrice britannica Lily James è nota per l'interpretazione di uno dei personaggi principali della serie tv Downton Abbey, Lady Rose MacClare, mentre per quanto riguarda i suoi ruoli cnematografici è apparsa nel sequel La furia dei titani nel ruolo di Korrina.

A seguire trovate le altre clip in italiano e alcune note di produzione, vi ricordiamo inoltre che sono disponibli anche una recensione e uno speciale con curiosità sul film.

Note di produzione - L'eredità di un classico

Walt Disney Studios erano interessati da anni a riportare Cenerentola sul grande schermo, per reintrodurre questa fiaba senza tempo al pubblico del XXI secolo e risvegliare la nostalgia e i ricordi di milioni di persone in tutto il mondo. Prima di tutto, il film doveva essere capace sia di intrattenere sia di dare umanità ai personaggi della storia, preservando al tempo stesso le indimenticabili caratteristiche del classico d’animazione.

Il regista Kenneth Branagh (Hamlet, Thor) non aveva mai pensato di dirigere una fiaba, ma dopo aver letto la sceneggiatura di Chris Weitz (About a Boy – Un Ragazzo) si è inaspettatamente immedesimato nella storia. “Sono stato catturato dalla potenza della storia e mi sono trovato in sintonia con lo stile visivo che gli artisti stavano sviluppando”, afferma Branagh. “È il classico racconto in cui il personaggio principale parte per un viaggio con il quale gli spettatori riescono realmente ad indentificarsi e in qualità di regista è stato davvero meraviglioso giocare con la struttura e l’ambientazione di questa grande storia”.

Dopo tanti anni al fianco di Branagh come produttore, David Barron (Jack Ryan – L’Iniziazione) era sicuro che fosse il regista più adatto per il progetto. “Ho lavorato con Ken per oltre vent’anni, ed è la scelta migliore per dirigere Cenerentola”, afferma Barron. “Ha una passione per l’arte della narrazione, e un dono raro che gli permette di trovare l’umanità in ogni situazione, persino nelle fiabe”.

Clip - Me la cavo bene con le scarpe:

Per adattare la storia al pubblico moderno, era fondamentale conservare il messaggio di gentilezza e compassione del classico originale. I realizzatori erano convinti che la potenza della storia, unita a un cast di straordinario talento e a una sceneggiatura forte con dei personaggi più complessi e realistici, potesse dare vita a un’esperienza cinematografica di grande intrattenimento. “Non abbiamo provato a immaginare di nuovo ogni cosa, ma abbiamo deciso di trovare il centro della storia: un mondo di meraviglie nascoste, con la forza creatrice della gentilezza e della fede alla base di tutto”, afferma Weitz.

La produttrice Allison Shearmur (Pride and Prejudice and Zombies) afferma: “Cenerentola è uno dei più grandi tesori cinematografici di tutti i tempi. È un film spettacolare, quindi avere la responsabilità di rivisitarlo, con la Disney, era una proposta che intimoriva tutti noi. Ma abbiamo amato il film originale ed eravamo determinati a onorarlo.

Clip - Vieni come me:

La fiaba animata Cenerentola, la magica storia d’amore di una bistrattata eroina i cui sogni divengono realtà, rappresentò una svolta fondamentale nella ricca storia cinematografica della Disney. Con un budget produttivo di quasi 3 milioni di dollari, Cenerentola fu un enorme rischio finanziario per lo studio in quel periodo, ma alla sua uscita nelle sale, il 15 febbraio 1950, fu acclamato dalla critica e incassò più di 34 milioni di dollari, confermando la Disney come una delle maggiori compagnie nell’industria cinematografica.

Oggi, 65 anni dopo, Cenerentola è diventato uno dei titoli più amati dello studio. Il film è incluso nella lista dei 10 migliori film d’animazione di tutti i tempi, redatta dall’American Film Institute, e ha un posto fisso all’interno della cultura popolare americana.

Clip - Cenerentola perde la scarpetta:

La Shearmur ricorda di aver visto Cenerentola da bambina in un cinema a Long Island, New York, e di aver pensato che fosse l’esperienza più magica di sempre. “Non è stata l’idea di una giovane ragazza priva di prospettive, i cui sogni si avverano improvvisamente, a conquistarmi”, afferma. “Mi è rimasta impressa la grandezza di quel mondo e il fatto che la vita di Cenerentola potesse rivoluzionarsi”. I significati e la popolarità delle fiabe resistono ancora oggi e, se le storie e le illustrazioni catturano l’immaginazione dei bambini, le morali e gli insegnamenti li aiutano a crescere emotivamente e psicologicamente. Il racconto di Cenerentola è una storia semplice che ha commosso tante persone in tutto il mondo.

Secondo il produttore Simon Kinberg (X-­?Men: Giorni di un Futuro Passato) sono le storie più semplici a rimanere più impresse. “Possiedono delle qualità universali”, afferma. “Non importa quante volte sono ripetute o reinterpretate, storie come Cenerentola perdurano per centinaia, a volte migliaia, di anni”.

Clip - L’arrivo della matrigna:

Molte persone hanno scoperto la fiaba proprio grazie al classico d’animazione del 1950, ma le sue origini risalgono al I secolo d.C. con la fiaba egiziana Rodopi, trascritta dallo storico greco Strabone e considerata la prima versione documentata del racconto. Nel 1697, il francese Charles Perrault trascrisse e pubblicò Cendrillon o La storia della scarpetta di cristallo, in cui compaiono per la prima volta la fata madrina, la zucca-carrozza e la scarpetta di cristallo. La versione dei fratelli Grimm, Aschenputtel, fu pubblicata in Germania nel 1812: in essa, il ruolo della fata madrina era affidato a un albero cresciuto sulla tomba della madre di Cenerentola e le atmosfere erano molto più cupe. La versione di Perrault è quella più simile al film d’animazione Disney. Da allora, la storia è stata adattata innumerevoli volte nella letteratura, al cinema, in televisione, a teatro, nella musica e nelle arti figurative.

Cate Blanchett (Blue Jasmine, Il signore degli anelli) ha sempre amato le fiabe, questa in particolare, perché trattano temi complessi per i bambini. “Ci sono tante storie che fanno credere ai bambini di essere eroi capaci di superare ogni difficoltà, che il mondo è un posto perfetto”, afferma. “Ma le storie classiche, come Cenerentola, ci ricordano che il mondo può essere un posto crudele, in cui servono tanto coraggio e tenacia per sopravvivere.

Intervista a Cate Blanchett:

Cenerentola: video backstage in italiano con Arisa

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Il nuovo film Disney live-action Cenerentola arriverà nelle nostre sale il prossimo 12 marzo e fruirà della voce della cantante italiana Arisa che nel film interpreta “Liberi”, adattamento italiano della canzone “Strong” inclusa nella colonna sonora.

Arisa è anche la protagonista di un nuovo video backstage in italiano  che vi proponiamo oggi e in cui la cantante svela che il suo personaggio delle fiabe preferito è proprio Cenerantola e racconta l'emozione di cantare in un film la cui protagonista è impressa a fuoco nell'immaginario collettivo di intere generazioni.

Ispirato a una favola classica, il film Disney Cenerentola porta in vita le immagini senza tempo del capolavoro d’animazione Disney del 1950. Questo nuovo film, popolato da personaggi in carne e ossa, mette in scena un affascinante spettacolo che catturerà una nuova generazione di spettatori.

Il nuovo film Disney Cenerentola racconta le vicende di una giovane ragazza (Lily James) figlia di un mercante. Dopo la morte di sua madre, suo padre si risposa e lei, per dimostrargli il suo affetto, accoglie in casa la matrigna (Cate Blanchett) e le sue figlie, Anastasia (Holliday Grainger) e Genoveffa (Sophie McShera). Ma quando improvvisamente suo padre muore, il mondo di Cenerentola crolla e la ragazza si ritrova iindesiderata alla mercé della sua nuova "famiglia" che non manca occasione per maltrattarla, ma il destino ha in serbo una svolta "magica" per la giovane che ben presto incontrerà l'amore negli occhi di un bel principe pronto a cambiarle la vita per sempre.

Vi ricordiamo che è anche disponibile una recensione in anteprima del film.

Cenerentola: due clip e featurette in italiano del live-action Disney

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Il prossimo 12 marzo arriva nei cinema italiani Cenerentola, la Disney dopo lo spettacolare Maleficent rimette mano ad un altro suo classico d'animazione riproponendolo in una intrigante versione live-action particolarmente fedele alla controparte animata del 1950.

In attesa dell'uscita del film nelle sale Disney ha reso disponibili nuovi contenuti del film che andiamo a proporvi e che includono due clip in italiano e una featurette sottotitolata dal titolo "Riscoprire la favola", in quest'ultima clip il regista Kenneth Branagh e gli attori Cate Blanchett (la matrigna cattiva) e Richard Madden (il principe) ci parlano del film.

Vi ricordiamo che è anche disponibile una recensione in anteprima del film.

Clip - A mezzanotte tutto può cambiare:

Clip - L’incantesimo si spezzerà:

Cenerentola: primo trailer italiano del live-action Disney

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Disney ha reso disponibile un primo trailer italiano di Cenerentola, il nuovo film live-action diretto da Kenneth Branagh (Thor, Hamlet), scritto da Chris Weitz (About a Boy - Un ragazzo, La bussola d’oro) e interpretato dall’attrice premio Oscar Cate Blanchett (Blue Jasmine, Elizabeth) e da Lily James (Downton Abbey), Richard Madden (Game of Thrones) e Helena Bonham-Carter (Il discorso del re, Alice in Wonderland).

Ispirato a una favola classica, il film Disney Cenerentola porta in vita le immagini senza tempo del capolavoro d’animazione Disney del 1950. Questo nuovo film, popolato da personaggi in carne e ossa, mette in scena un affascinante spettacolo che catturerà una nuova generazione di spettatori.

Il nuovo film Disney Cenerentola racconta le vicende di una giovane ragazza (Lily James) figlia di un mercante. Dopo la morte di sua madre, suo padre si risposa e lei, per dimostrargli il suo affetto, accoglie in casa la matrigna (Cate Blanchett) e le sue figlie, Anastasia (Holliday Grainger) e Genoveffa (Sophie McShera). Ma quando improvvisamente suo padre muore, Cenerentola si ritrova alla mercé di tre donne gelose e malvage. Relegata alla stregua di una serva coperta di cenere e stracci, Cenerentola potrebbe facilmente perdere ogni speranza. Invece, nonostante le crudeltà di cui è vittima, desidera solo onorare le parole pronunciate da sua madre sul letto di morte, che le raccomandava di “avere coraggio ed essere gentile”. La giovane fanciulla non intende disperarsi né disprezzare chi la maltratta. E poi c’è l’affascinante straniero che incontra nel bosco. Senza sapere che si tratta di un principe, e non di un semplice apprendista del Palazzo Reale, Cenerentola sente di aver incontrato la sua anima gemella. E quando i reali invitano tutte le fanciulle del regno a partecipare a un ballo, spera che il suo destino stia finalmente per cambiare e di poter nuovamente incontrare l’affascinante principe (Richard Madden). Purtroppo la sua matrigna le proibisce di andare al ballo, strappandole l’abito che avrebbe dovuto indossare. Ma come in tutte le favole che si rispettino, qualcuno accorre in aiuto: una gentile mendicante (Helena Bonham Carter) si fa avanti e, con una zucca e qualche topolino, cambierà per sempre la vita di Cenerentola.

Cenerentola arriverà nelle sale italiane dal 12 marzo 2015.

Cenerentola – nuovo trailer e tre character poster

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Disponibili un nuovo trailer e 3 locandine per la nuova fiaba live-action Disney diretta da Kenneth Branagh con Lily James nei panni di Cenerentola e Cate Blanchett in quelli dell'odiosa matrigna.

Branagh si approccia a questa avventura fantasy mostrando la massima aderenza al materiale di origine e al classico d'animazione Disney. La storia segue una giovane ragazza che si propone di trovare il suo principe azzurro, nonostante la sua nuova terribile famiglia che non fa che metterle i bastoni tra le ruote.

La vita della giovane Ella (Lily James) cambia drasticamente quando il padre mercante si risposa dopo la morte di sua madre. Desiderosa di sostenere il suo amorevole padre, Ella accoglie nella casa di famiglia la sua nuova matrigna (Cate Blanchett) e le sue figlie Anastasia (Holliday Grainger) e Drizella (Sophie McShera), ma quando il padre di Ella passa inaspettatamente a miglior vita, la giovane si ritrova in balia di una famiglia gelosa e crudele. Relegata a niente più che una serva e ribattezzata Cenerentola, Ella potrebbe facilmente cominciare a perdere la speranza. Eppure nonostante la crudeltà inflitte su di lei Ella è determinata a rispettare le ultime parole di sua madre che la esortavano ad "avere coraggio ed essere gentile", così lei non cederà alla disperazione, né disprezzerà coloro che la maltrattano.

Un bel giorno Ella nel bosco inconta un affascinate straniero, ma ignara che lui sia davvero un principe e non solo un apprendista presso il Palazzo reale, Ella sente di aver finalmente incontrato l'anima gemella. Sembra che il destino di Ella possa cambiare quando il Palazzo invia un invito aperto a tutte le fanciulle del reame per partecipare ad un ballo a corte, una notizia che alimenta in Ella la speranza di incontrare ancora una volta l'affascinante Kit (Richard Madden). Ahimè, la matrigna le proibisce di partecipare e le strappa il vestito, ma come in tutte le fiabe che si rispettino, l'aiuto è a portata di mano e una mendicante gentile (Helena Bonham-Carter) si fa avanti e armata di una zucca e un paio di topolini cambia la vita di Cenerentola per sempre.

Cenerentola - full trailer sottotitolato in italiano per il nuovo live-action Disney

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Vi proponiamo il primo full trailer del nuovo live-action Disney di Cenerentola in una versione sottotitolata in italiano.

Kenneth Branagh alla regia per questa nuova versione live-action ispirata alla celebre fiaba che porta letteralmente in vita le immagini senza tempo del capolavoro d'animazione Disney degli anni '50 con fumettosa CG, colori sgargianti, una perfida Cate Blanchett e una magica Helena Bonham Carter.

La trama di Cenerentola segue le sorti della giovane e graziosa Ella (Lily James) il cui padre mercante si risposa dopo la morte di sua madre. Quando il padre di Ella passa inaspettatamente a miglior vita, la ragazza si ritrova in balia di una gelosa e crudele nuova famiglia. Sembra che il suo destino possa cambiare quando da Palazzo arriva un invito aperto a tutte le fanciulle per partecipare ad un ballo, ma la sua matrigna le proibisce di partecipare e cinicamente le strappa il vestito. Come in tutte le buone fiabe l'aiuto è a portata di mano ed ha l'aspetto di una gentile mendicante (Helena Bonham Carter) che si fa avanti per cambiare la vita di Cenerentola per sempre.

Il cast del film include anche Hayley Atwell, Richard Madden, Stellan Skarsgård, Holliday Grainger e Sophie McShera.

Cenerentola - primo full trailer e locandina per il film in live action di Kenneth Branagh

Finalmente il full trailer, accompagnato dalla prima locandina. Un trailer tendente al romantico spinto e apparentemente molto fedele al classico animato della Disney. Dopo il boom di Maleficent, 3° incasso di stagione con 758 milioni di dollari, la casa di Topolino ha deciso di dar vita ad un'altra fiaba particolarmente celebre. Quella di Cenerentola. 64 anni dopo l'originale diretto da Wilfred Jackson, Hamilton Luske e Clyde Geronimi, Cinderella vedrà Kenneth Branagh alla regia e Chris Weitz in cabina di scrittura, con Lily James, Richard Madden, Cate Blanchett ed Helena Bonham Carter protagonisti. L'uscita al cinema? 13 marzo del 2015.

cinderella0013-1

Cenerentola - primo trailer italiano per il film in live action di Kenneth Branagh

Non solo Maleficent, in arrivo a fine mese, e l'annunciato Alice in Wonderland 2. In casa Disney hanno infatti deciso di portare in sala i classici animati di un tempo con attori in carne ed ossa, con Cenerentola prossimo titolo della major. Oggi, con largo anticipo, è diventato realtà il primo trailer della pellicola, che vede la leggendaria scarpetta di Cinderella al centro della scena. A dirigere il tutto Kenneth Branagh, con protagoniste Cate Blanchett, nei panni della matrigna, e Lily James, in quelli di Cenerentola. Al loro fianco Richard Madden, splendido principe, ed Helena Bonham-Carter, meravigliosa fata. Ad occuparsi della produzione Simon Kinberg, Allison Shearmur e David Barron, mentre la sceneggiatura è stata scritta da Chris Weitz.

Indimenticabile la trama, con al centro della trama una giovane ragazza (Lily James) figlia di un mercante. Dopo la morte di sua madre, suo padre si risposa e lei, per dimostrargli il suo affetto, accoglie in casa la matrigna (Cate Blanchett) e le sue figlie, Anastasia (Holliday Grainger) e Genoveffa (Sophie McShera). Ma quando improvvisamente suo padre muore, Cenerentola si ritrova alla mercé di tre donne gelose e malvage. Relegata alla stregua di una serva coperta di cenere e stracci, Cenerentola potrebbe facilmente perdere ogni speranza. Invece, nonostante le crudeltà di cui è vittima, desidera solo onorare le parole pronunciate da sua madre sul letto di morte, che le raccomandava di “avere coraggio ed essere gentile”. La giovane fanciulla non intende disperarsi né disprezzare chi la maltratta. E poi c’è l’affascinante straniero che incontra nel bosco. Senza sapere che si tratta di un principe, e non di un semplice apprendista del Palazzo Reale, Cenerentola sente di aver incontrato la sua anima gemella. E quando i reali invitano tutte le fanciulle del regno a partecipare a un ballo, spera che il suo destino stia finalmente per cambiare e di poter nuovamente incontrare l’affascinante principe (Richard Madden). Purtroppo la sua matrigna le proibisce di andare al ballo, strappandole l’abito che avrebbe dovuto indossare. Ma come in tutte le favole che si rispettino, qualcuno accorre in aiuto: una gentile mendicante (Helena Bonham-Carter) si fa avanti e, con una zucca e qualche topolino, cambierà per sempre la vita di Cenerentola.

Cenerentola - primo teaser trailer italiano per il film in live action di Kenneth Branagh

In sala tra poco meno di un anno, 13 marzo del 2015, Cenerentola divenne lungometraggio animato Disney nel lontano 1950, con Wilfred Jackson, Hamilton Luske e Clyde Geronimi alla regia. Un film epocale, candidato a 3 Premi Oscar eppure uscito sconfitto dall'edizione Academy del 1951, senza agguantare la statuetta neanche per il classico senza tempo 'Bibbidi-Bobbidi-Boo'.

 

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: