Doctor Strange - Scott Derrickson alla regia del nuovo film Marvel

Dall'esorcismo di Emily Rose alla Marvel. Scott Derrickson regista di Doctor Strange

Finalmente l'ufficialità. Dopo mesi e mesi di rumor, in casa Marvel hanno deciso di brindare ad un nuovo atteso progetto in live action. Doctor Strange. Ad occuparsene un regista cresciuto a 'pane ed horror' come Scott Derrickson, già visto dietro la macchina da presa di film come The Exorcism of Emily Rose e Sinister, senza dimenticare l'ormai prossimo Liberaci dal male e il pessimo Ultimatum alla Terra. A confessare l'accordo ormai trovato lo stesso Scott, via Twitter, con un'immagine a dir poco esplicita che lo vede 'nascondersi' dietro un fumetto di Strange.

"Sarà totalmente diverso da tutto quello che abbiamo già fatto", aveva anticipato Kevin Feige tempo fa, per un film che potrebbe uscire l'8 luglio del 2016 oppure il 5 maggio del 2017. Questi due slot sono stati infatti 'agguantati' dalla Marvel, senza però specificare quali titoli andranno a prendere posizione.

Doctor Strange

Nei mesi scorsi si era rumoreggiato sul possibile protagonista della pellicola, con due nomi decisamente differenti tra loro soprattutto dal punto di vista dell'età: Joseph Godon-Levitt e Johnny Depp. Staremo a vedere se ci saranno a breve notizie anche da questo punto di vista. Creato da Stan Lee e Steve Ditko, Doctor Strange è definito lo "stregone supremo" o "signore delle arti mistiche". Strange ‘nasce’ come neurochirurgo assai eminente, ma arrogante ed egocentrico. Rimasto vittima di un incidente di macchina, perde la precisione manuale necessaria ad effettuare un’operazione chirurgica. Troppo orgoglioso per accettare una posizione di secondo piano, viene licenziato e si ritrova in mezzo alla strada. Conosciuto un vecchio eremita che potrebbe essere in grado di guarirlo, l’Antico, viene da lui addestrato alle arti mistiche. Tornato in America, diventa ’supereroe’. Imponenti i suoi ‘poteri’ mentali e telepatici, che vanno dalla completa padronanza delle arti della magia mistica alla proiezione della sua forma astrale, fino all’immortalità.


Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail