The Kings Surrender: trailer, foto e poster del film in concorso al Torino Film Festival 2014

Torino Film Festival 2014: un noir metropolitano teso e senza sconti. Arriva in concorso il tedesco The Kings Surrender di Philipp Leinemann.

Vero: vi abbiamo detto che sarà Eat Your Bones il film più tosto del concorso del 32. Torino Film Festival. Beh, diciamo che forse se la gioca con il tedesco The Kings Surrender, opera seconda di Philipp Leinemann. Si tratta di un noir metropolitano senza sconti, duro e violento. Questa la sinossi proposta dal TFF:

Germania, una metropoli senza nome. La guerra senza quartiere tra la polizia e le gang locali, che controllano il traffico di droga, non conosce soste. Quando una pericolosa operazione va male e due agenti muoiono, a Kevin e Mendes, a capo della divisione delle forze speciali, non rimane che giurare vendetta per la morte dei colleghi. Una vendetta da ottenere con ogni mezzo, legale e non. Parte così una frenetica e spietata caccia al colpevole, che non rispetta niente e nessuno.

Leinemann ha dichiarato:

Quella del film è un’idea che ho da prima di cominciare la scuola di cinema. Ricordo che, durante il tirocinio, sedevo sempre in disparte per scrivere il trattamento. Fin da subito ho avuto in mente C’era una volta in America di Leone. Così, il desiderio di fare un film sull’adolescenza, sulle esperienze di quell’età e sul loro fascino, sulla coesione di un gruppo di amici che vivono in questa nostalgia e in questo romanticismo c’è da sempre, e sapevo che non appena ne avessi avuto la possibilità avrei girato questo film.

Già esaltato dall'Hollywood Reporter, The Kings Surrender scenderà in campo in concorso al TFF il 23 novembre alle 22 al Reposi. In attesa della nostra recensione, ecco il trailer e una gallery di foto e poster.

The Kings Surrender: trailer, foto e poster

  • shares
  • Mail