Star Wars - Il risveglio della forza: 9 cose che il trailer non ha mostrato

Scopriamo cosa non ci ha mostrato il primo trailer di Star Wars 7.

A questo punto il primo trailer di Star Wars: Il risveglio della forza dovrebbe essere stato ampiamente metabolizzato anche dai fan più "frettolosi" nel giudicare questi primi 88 secondi.

Quello che ci è apparso da subito chiaro è che il regista JJ Abrams ha voluto stabilire un paio di cose piuttosto evidenti, una forte connessione all'insegna del nostalgico con la trilogia originale (la musica di John Williams, il Millennium Falcon, le dune di Tatooine e via discorrendo) e che questo sarà il "suo" Star Wars che con la sua impronta da "reboot" avrà le sue inevitabili novità (vedi la nuova e chiacchierata spada laser Sith).

Abbiamo già analizzato il trailer fotogramma per fotogramma esaminandolo nel dettaglio e ora è il momento di parlare di ciò che non ci è invece stato mostrato in questi primi coinvolgenti 88 secondi.

1. Il cast originale


Star Wars - Il risveglio della forza 9 cose che il trailer non ha mostrato (4)

Mentre i nuovi eroi John Boyega e Daisy Ridley sono stati presentati per la prima volta nel teaser, sorprendentemente nessuno dei personaggi della trilogia originale di Star Wars come Luke Skywalker (Mark Hamill), Han Solo (Harrison Ford) e la Principessa Leia (Carrie Fisher) sono apparsi su schermo. Non si è riusciti neanche a vedere C3PO (Anthony Daniels) e R2D2 (Kenny Baker) anche se abbiamo potuto intravedere un nuovo piccolo e bizzarro droide correre su schermo.

Il perché J.J. Abrams abbia deciso di non mostrare nessuno dei personaggi originali resta un mistero, ma forse c'è qualcosa nell'aspetto di Luke, Han e Leia che potrebbe rivelare qualche dettaglio di troppo sulla trama oppure la Disney vuole semplicemente mantenere l'attenzione su questi nuovi personaggi così da dare il tempo ai fan di renderli familiari prima di lanciare su schermo personaggi ormai leggendari entrati nell'immaginario e che nonostante il trascorrere degli anni restano parte imprescindibile della saga.

2. L'identità del nuovo antagonista principale


Star Wars - Il risveglio della forza 9 cose che il trailer non ha mostrato (5)

Uno dei misteri più intriganti del nuovo trailer è senza dubbio l'identità del nuovo cattivo Sith che incappucciato avanza attraverso un bosco innevato prima di sfoderare la sua nuova spada laser dall'originale aspetto medievale. Chi diavolo è questo tizio? E' un uomo o una donna? Quel che è certo è che sia un Sith visto l'abbigliamento nero e l'iconica tonalità rossa della spada laser che richiama il Lato oscuro, Darth Vader e non lascia nessun dubbio sul fatto che siamo di fronte al villain del film.

Purtroppo questo è tutto ciò che sappiamo dopo l'annuncio ufficiale del cast lo scorso aprile che ha svelato i nomi degli attori, ma non i nuovi personaggi che andranno ad interpretare. Si è a lungo vociferato che Adam Driver potesse vestire i panni del cattivo e a prima vista questo personaggio misterioso sembra combaciare con il fisico asciutto dell'attore, ma poi tutto è stato messo in dubbio da alcune foto dal set trapelate online a settembre che mostravano l'attore mentre indossa un'uniforme da pilota di X-Wing, qualcuno ha ipotizzato che fosse stato lo stesso Abrams ad architettare il travestimento per sviare i fan, fatto sta che questa nuova nemesi sembra voler proseguire la mitologia Sith inserita nella seconda trilogia da George Lucas e rappresentata dall'inquietante Darth Maul.

3. Eventuali dettagli sulla trama


Star Wars - Il risveglio della forza 9 cose che il trailer non ha mostrato (6)

Questo primo trailer ha debuttato online su iTunes, il che ha fatto presagire che fosse accompagnato da una sinossi ufficiale come accade di consueto, ma la mano di JJ Abrams ha posto il veto e il trailer è stato accompagnato solo da un elenco con cast e troupe confermando ciò che già era di dominio pubblico.

Data la quantità impressionante di rumor circolati sulla trama del film e non confermati sarebbe stata cosa gradita dare almeno un piccolo riassunto della trama così da fugare qualche dubbio o confermare qualche voce, ma niente da fare. Quello che il trailer ha confermato è uno dei primi rumor trapelati online che ritraeva il personaggio senza nome di John Boyega come uno Stormtrooper allontanatosi dalla sua unità e infatti lo vediamo chiaramente perso in mezzo a Tatooine.

E' stato a lungo detto che il film si sarebbe aperto su Tatooine con i personaggi di John Boyega e Daisy Ridley che trovano una spada laser che poi scoprono appartenere a Luke Skywalker, una scoperta che li coinvolgerà in un viaggio per rintracciare il maestro Jedi, che è rimasto fuori dai radar da diversi anni. Questa spedizione li porterà ad incontrare Han e Chewbacca, che potrebbero essere i responsabili dell'abbattimento dell'astronave TIE Fighter che trasportava John Boyega e che ha portato il soldato ad essere bloccato nel deserto. Insomma a grandi linee alcuni rumor ci hanno davvero preso, ma una prima anche scarna sinossi ufficiale sarebbe stata davvero molto gradita.

4. L'identità della misteriosa voce narrante


2013 Dubai International Film Festival - Portraits

Prima che John Boyega apparisse nel trailer una misteriosa voce narrante dice: "C'è stato un risveglio. L'hai sentito?". Poi quando appare il malvagio Sith questa voce afferma: "Il lato oscuro...e la luce", prima di staccare sul Millennium Falcon in volo.

Naturalmente dal momento che praticamente nulla è stato confermato sulla storia, non sappiamo se questa voce comparirà nel film come fa nel trailer. E' possibile che questa voce parli direttamente al personaggio di John Boyega nei momenti di apertura del trailer, ma poi di nuovo la voce non sembra essere direttamente rivolta a Boyega quando introduce il Sith nel suo secondo passaggio.

Il personaggio sarà buono o cattivo? Viene ipotizzato che si tratti di un personaggio molto simile a Yoda e che è stato nascosto per diversi decenni. Andy Serkis è stato confermato come la voce narrante del trailer, sappiamo che l'attore potrebbe apparire in un duplice ruolo (sia in motion-capture che in live-action), ma la voce nel trailer sembra piuttosto un modo suggestivo per accompagnare le immagini. Quindi non sappiamo ancora a quale personaggio questa voce appartiene, ma visto la totale mancanza di indizi sui nuovi personaggi non sarebbe una sorpresa che la ritrovassimo nel film e che in futuro potessimo dargli un volto.

5. Nuovi veicoli


Star Wars - Il risveglio della forza 9 cose che il trailer non ha mostrato (7)

Il mese scorso un gran numero di immagini formato concept art sono trapelate online, tra queste l'immagine di un AT-AT abbattuto in cui presumibilmente vive il personaggio di Daisy Ridley e una sfilza di nuovi potenziali veicoli. Sembra ora che almeno uno di quei concept art sia attendibile in quanto presenta lo speeder utilizzato da Daisy Ridley nel trailer.

Purtroppo però questo è l'unico nuovo veicolo che abbiamo potuto vedere anche se ci sono fugaci scorci di un combattimento aereo che mostra il ritorno dei TIE fighter, una versione leggermente modificata dei caccia X-Wing e naturalmente il Millennium Falcon che seppur non mostrato è quasi sicuramente pilotato da Han Solo e Chewbacca (a meno che naturalmente nel frattempo non abbia cambiato proprietario).

6. Max Von Sydow nei panni di un'anziano cyborg


Swedish-French actor Max von Sydow leave

Dal momento che è chiaro che il regista J.J. Abrams abbia voluto riservare questo primo trailer per introdurre i nuovi personaggi è strano che non abbiamo potuto dare un primo sguardo a Max von Sydow.

L'attore ottantacinquenne secondo alcuni rumor potrebbe interpretare un vecchio cyborg che forse soffre di demenza. Questo cyborg riuscirebbe a identificare la spada laser trovata nel deserto e scoperto che si tratta della spada di Luke Skywalker invierebbe un messaggio a  qualcuno dicendo semplicemente: "E' qui". Naturalmente nessuna di queste informazioni è stata ancora confermata dallo studio.

Ci sono anche rumor che dicono che l'attore potrebbe ritrarre un ex Inquisitore e tra le voci è stato anche detto che il personaggio potrebbe essere connesso in qualche modo ad uno più personaggi non specificati della trilogia originale.

7. Il ritorno dell'Imperatore


Star Wars - Il risveglio della forza 9 cose che il trailer non ha mostrato (8)

Tra i concept art trapelati non c'erano solo quelli di alcuni nuovi veicoli che presumibilmente vedremo in Star Wars: Il risveglio della Forza, ma c'era anche un concept art che ritraeva l'Imperatore che teneva l'elmo di Darth Vader. Certo si tratta solo di concept art e l'Imperatore potrebbe anche non essere parte della trama, ma immaginiamo il colpo di scena se si fosse rivelato in questo primo trailer.

Il Sith malvagio visto nel filmato è il nuovo apprendista dell'Imperatore? Come sappiamo dai primi sei film i Sith vengono sempre mostrati in coppia, il maestro e l'apprendista. Potrebbe l'Imperatore essere il responsabile per il "risveglio" della Forza? E' possibile, ma un'altro elemento intrigante della storia è come e soprattutto perché la Forza sia riuscita a restare latente nei 30 anni che separano Star Wars: Episodio VI - Il ritorno dello Jedi da Star Wars: Il risveglio della Forza.

8. I nomi dei nuovi personaggi


Star Wars - Il risveglio della forza 9 cose che il trailer non ha mostrato (10)

Quando il cast ufficiale è stato annunciato nel mese di aprile, purtroppo non c'è stata alcuna conferma sui nomi dei nuovi personaggi. E' stato detto che il personaggio di Daisy Ridley si chiama Kira, ma anche se questo risultasse essere vero, lei sarebbe l'unico nome ad essere noto.

Certo è difficile rivelare i nomi dei personaggi quando non c'è letteralmente nessun dialogo all'interno del trailer se non la sola voce narrante di un altro personaggio ancor più misterioso.

Con i fan in trepidante attesa di qualche novità e davvero sorprendente che i nomi dei personaggi non siano stati ancora rilasciati, ma sappiamo bene quanto a JJ Abrams piaccia mantenere il più totale riserbo sui suoi film, anche se a volte la cosa non gli riesce molto bene (vedi il personaggio di Khan in "Star Trek Into Darkness"), ma è anche vero che gli stessi nomi potrebbero rivelarsi degli spoiler.

9. Il sottotitolo dell'Episodio 7


Star Wars - Il risveglio della forza 9 cose che il trailer non ha mostrato (9)

Poche settimane prima del debutto del trailer, Disney e LucasFilm hanno annunciato che il titolo ufficiale sarebbe stato Star Wars: Il risveglio della Forza. Molti fan erano confusi sul motivo per cui il titolo non includesse "Episodio VII" nel sottotitolo, soprattutto perché questa è la connotzione numerica con cui per due anni si è identificato il film, subito dopo che la Disney ha acquisito LucasFilm.

Anche se può sembrare un dettaglio insignificante, potrebbe suggerire che la Disney stia allestendo un universo ancora più grande di quanto inizialmente pensato, cioè oltre alla nuova trilogia e ai tre spin-off annunciati. Certo, potrebbe anche essere un modo per la Disney di differenziare i loro film dalla trilogia originale e la trilogia prequel, che ricordiamo sono attualmente ancora di proprietà di 20th Century Fox.

E' anche interessante notare che la trilogia originale inizialmente non includeva i numeri degli episodi nelle campagne di marketing, ma George Lucas li ha resi importanti inserendoli nei titoli della trilogia prequel dando all'intera saga una digressione temporale, rimanendo nel campo della pura speculazione potrebbe anche essere che alla Disney non siano entusiasti di titoli eccessivamente lunghi.

Fonte | Movieweb

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail