Second Chance: al cinema con il thriller danese di Susanne Bier

Viaggio al confine tra giusto o sbagliato con il thriller danese di Susanne Bier, al cinema con Ulrich Thomsen e il Nikolaj Coster-Waldau del Trono di spade

La dimensione etica del nostro tessuto sociale e troppo complessa da liquidare con il concetto di bene e male, giusto o sbagliato, anche se questo non impedisce a parecchi di sentirsi migliori di altri.

Partendo da questo genere di riflessioni, Susanne Bier scava nelle fondamenta morali della societa? contemporanea con il thriller danese Second chance (En chance til), diretto e scritto con la complicità del suo storico sceneggiatore Anders Thomas Jensen.

Una storia di esistenze agli antipodi, destinate ad incontrarsi sotto i cieli grigi del nord e su un terreno ideale per mettere alla prova la capacità di fare la cosa giusta e scelte eticamente scorrette che riguardano neonati.

Second Chance

La storia che travolge il poliziotto Andreas (Nikolaj Coster-Waldau, il Jaime Lannister de Il trono di spade) felicemente sposato con Anna (Maria Bonnevie) e padre amorevole del neonato Alexandre, il suo amico e collega Simon (Ulrich Thomsen) che ha distrutto il matrimonio e messo in pericolo la carriera, e la famiglia del noto spacciatore Tristan (Nikolaj Lie Kaas) e la bella ed eroinomane Sanne (May Anderson) con la quale ha avuto un bambino.

A Second Chance_Photo by Rolf Konow

Un caso di violenza domestica capace di mettere in moto una catena di eventi tragici e mandare in crisi tutti che segna il ritorno in patria della regista e sceneggiatrice danese, dopo l’Oscar e il Golden Globe assegnati a In un mondo migliore e le grandi produzioni americane di Love Is All You Need con Pierce Brosnan e Una folle passione con Jennifer Lawrence e Bradley Cooper.

Il thriller danese, prodotto da Zentropa Entertainment con Danmarks Radio, Det Danske Filminstitut, Film Fyn, Film i Väst e distribuito da Nordisk Film che, dopo la presentazione al Toronto International Film Festival e al Torino Film Festival, arriva anche nelle sale italiane il prossimo 2 aprile con Teodora Film.

Via | Nordisk Film - Teodora Film

  • shares
  • Mail