Lo Hobbit: Peter Jackson e Warner Bros. pensano seriamente al terzo film

Peter Jackson

Quella che solo pochi giorni fa sembrava una voce di corridoio messa in giro da qualche buontempone, sta sempre più dimostrando di poter diventare realtà: Peter Jackson sarebbe infatti sempre più convinto di voler realizzare un terzo film dedicato a Lo Hobbit, dando vita così a una nuova trilogia nella Terra di Mezzo.

Al di là delle parole sulle riprese, con le quali Jackson ha già aperto a un terzo capitolo, al momento il regista starebbe parlando coi partner di produzione Fran Walsh e Philippa Boyens per fare in modo da portare avanti il progetto, naturalmente con la benedizione della stessa Warner Bros.

Nonostante la determinazione di Peter Jackson sia sempre più grande, in realtà ci sarebbero di mezzo anche aspetti puramente burocratici, legati sia ai diritti sulla proprietà intellettuale, sia soprattutto ai vari contratti stipulati con addetti ai lavori e cast, in base alla previsione iniziale di girare due sole pellicole. Ma dove c'è budget, si sa, nulla e possibile, soprattutto per un progetto ambito come può essere la nuova trilogia de Lo Hobbit, nella quale immaginiamo nessuno degli attori già impegnati vorrà mancare.

Al momento comunque, ricordiamo che per Lo Hobbit sono previste due parti: la prima, intitolata Un Viaggio Inaspettato, in uscita a fine 2012, e la seconda intitolata Andata e Ritorno in arrivo a fine 2013. Facendo un semplice 2+2, il terzo film potrebbe dunque uscire a fine 2014.

Via | Collider.com

  • shares
  • Mail