• Film

Indiana Jones 5, Kathleen Kennedy conferma: ne stiamo parlando, si farà

‘L’intenzione è quella di arrivare un giorno a fare un nuovo Indy all’interno di questa azienda’. Kathleen Kennedy parla del nuovo Indiana Jones

Si aspettava solo l’ufficialità e alla fine è arrivata. Acquistando la Lucasfilm la Disney non ha messo le mani solo e soltanto sull’Impero Star Wars, rilanciato alla grande con una pianificazione produttiva da urlo (trilogia più doppio spin-off), ma anche su titoli come Benvenuti a Radioland, Willow e soprattutto Indiana Jones. Sempre qui si torna. Ebbene intervistata da Vanity Fair Usa, che ha dedicato l’ultima copertina a Star Wars VII, Kathleen Kennedy, Presidente LucasFilm, ha confermato l’arrivo di un nuovo film dedicato al più celebre archeologo del mondo.

‘Con l’acquisto della società la Disney ha fatto suoi anche tutti diritti, nel bene e nel male, di proprietà Lucasfilm, di tra cui Willow e Radioland Murders. Il premio più grande è il franchise di Indiana Jones. L’intenzione è quella di arrivare un giorno a fare un nuovo Indy all’interno di questa azienda. Quando questo accadrà non ne sono molto sicura. Non abbiamo iniziato a lavorare su nessuna sceneggiatura. Non ancora, ma ne stiamo parlando’.

Insomma, più chiaro di così si muore. La Kennedy, non dimentichiamolo, è stata la produttrice esecutiva di tutti e quattro i precedenti film di Indiana Jones, tutti diretti da Steven Spielberg. Che la saga vada incontro ad un ‘rilancio’ è nelle cose, bisognerà ora cercare di capire come, quando e soprattutto con chi. Da mesi si parla di un Chris Pratt ipotetico nuovo Jones, con Harrison Ford ‘pensionato’ per evidenti limiti d’età, ma di conferme ufficiali non ce ne sono mai state. Uscito nel 2008 dopo 20 anni di snervante attesa, Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo ha incassato 786,636,033 dollari in tutto il mondo, facendo così salire a 2 miliardi i dollari complessivamente incassati dai 4 titoli. Inflazione esclusa.

Fonte: Comingsoon.net