The Nymphomaniac: Nicole Kidman torna a lavorare con Lars Von Trier

Il ritorno che in molti per anni hanno atteso diverrà realtà. Nicole Kidman infatti tornerà a lavorare con Lars Von Trier, dopo l'esperienza di Dogville, nell'attesissimo e già molto discusso The Nymphomaniac, che sarà a tutti gli effetti il film più estremo del regista danese (avrà due versioni: una hard e una soft).

The Nymphomaniac: Nicole Kidman torna a lavorare con Lars Von Trier

Ad annunciarlo è stata la stessa attrice in un'intervista a Positif, dichiarando che lavorerà sul set di The Nymphomaniac per qualche giorno. Questo è quanto, per ora non si sa altro: potrebbe quindi trattarsi semplicemente di un piccolo ruolo. Ma con un film del genere possiamo attenderci di tutto, anche da un cammeo. E poi la Kidman ha già dimostrato di saper osare parecchio con il recente The Paperboy...

Questa la trama del film, che vede per protagonisti Charlotte Gainsbourg, Stellan Skarsgard e Willem Dafoe. Durante una notte invernale, il maturo Seligman, scapolo e affascinante, soccorre una giovane donna di nome Joe dopo averla trovata sanguinante in un vicolo oscuro. Seligman porta la donna nel suo appartamento e cerca di medicare le sue ferite. La donna si apre con lui e confessa di essere una ninfomane. Lui è rapito dalle sue parole e viene a scoprire i segreti più nascosti e perversi...

Fonte: The Playlist
Foto: TM News

  • shares
  • Mail