CineBlog consiglia: Il Dottor Stranamore

Molto probabilmente, il titolo più divertente e geniale di sempre (Dottor Stranamore, ovvero come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba). E, sicuramente, uno dei capolavori più incredibili di Stanley Kubrick. A partire dai titoli di testa, con l’accoppiamento dei B52. Tra l’altro, solo la prima di una di tante allusioni sessuali, come

Molto probabilmente, il titolo più divertente e geniale di sempre (Dottor Stranamore, ovvero come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba). E, sicuramente, uno dei capolavori più incredibili di Stanley Kubrick. A partire dai titoli di testa, con l’accoppiamento dei B52. Tra l’altro, solo la prima di una di tante allusioni sessuali, come dice Ghezzi.
Se con Orizzonti di gloria e Full Metal Jacket il maestro si scagliava contro la follia della guerra utilizzando il genere, qui si butta sulla commedia e sul grottesco. Impera la satira, e l’inquietudine si traveste di risata.

Guerra Fredda, maccartismo, echi fortissimi della Seconda Guerra Mondiale: il tutto finirà con l’esplosione della Terra. Geniale. Come è geniale il triplo ruolo del grande Peter Sellers, che interpreta il capitano inglese Lionel Mandrake, il presidente americano Muffey e, ovviamente, lui: il dottor Stranamore. Il cui braccio meccanico tradisce le sue origini naziste, alzandosi come si faceva in segno di saluto.
Restano nella memoria la telefonata tra il presidente americano e il presidente sovietico, e il gran finale, con il pilota King Kong (interpretato da Slim Pickens) che non obbedisce all’ordine di rientrare alla base e si scaglia sul suo obiettivo, cavalcando nel vero senso della parola la bomba.

Inutile ritornare sulla perfezione tecnica e la pulizia di un regista che ha lavorato tutti i generi, li ha fatti propri e non ha sbagliato un colpo. E qui lo si nota ancora, vista la bellezza della sceneggiatura, la cura della fotografia, le bellissime scenografie e la direzione degli attori. Imperdibile, proprio perchè tra i film più belli della storia del cinema. Stanotte, 02:35 (sic), Canale 5

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →