Tom Cruise risponde alla Germania

Riassumiamo per chi si fosse perso. Primo round: Bryan Singer dirigerà Valkyrie, un film sul Colonnello Claus von Stauffenberg, capo dell’attentato ad Hitler durante la Seconda Guerra Mondiale. Nella parte del militare ci sarà Tom Cruise.Secondo round: il figlio di Stauffenberg non vuole assolutamente che suo padre sia interpretato da Tom “perché di Scientology”.Terzo round:

di carla,

Riassumiamo per chi si fosse perso. Primo round: Bryan Singer dirigerà Valkyrie, un film sul Colonnello Claus von Stauffenberg, capo dell’attentato ad Hitler durante la Seconda Guerra Mondiale. Nella parte del militare ci sarà Tom Cruise.

Secondo round: il figlio di Stauffenberg non vuole assolutamente che suo padre sia interpretato da Tom “perché di Scientology”.

Terzo round: la stessa Germania ha vietato alla troupe di girare in alcuni siti militari “perché Tom è di Scientology”.

Quarto round: Paula Wagner, partner di Tom nella casa di produzione United Artists, parla a nome dell’attore:

“A parte l’ovvia ammirazione che Cruise sente verso il Colonnello, il credo personale di Tom non deve influenzare il film, il tema o il contenuto. E sebbene noi potremmo girare il film in qualsiasi parte del mondo, crediamo che la Germania sia il solo posto dove possiamo raccontare questa storia”.

Quindi ora che si fa?

Fonte: imdb

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →