Sister Act, arriva il remake

Sister Act di nuovo in sala. Ma con il più folle dei remake

Stasera in tv su Rai 1 Sister Act con Whoopi Goldberg (3)

Una notizia da far tremare i polsi. La Disney starebbe lavorando al clamoroso remake di Sister Act, cult movie del 1992 diretto da Emile Ardolino. Kirsten "Kiwi" Smith e Karen McCullah hanno iniziato a mettere mano alla sceneggiatura, con Whoopi Goldberg al momento tutt'altro che coinvolta nel progetto. Allison Shearmur, produttrice di Cenerentola, produrrà il tutto. Il film del 1992, costato due spiccioli, incassò qualcosa come 231,605,150 dollari in tutto il mondo, confermando le potenzialità della Goldberg, l'anno prima premio Oscar con Ghost. Al fianco della diva spazio ad una sublime Maggie Smith, nei panni della Madre Superiora, e al boss Harvey Keitel, in quelli di Vince LaRocca. Due le nomination ai Golden Globe, con una colonna sonora in grado di sbancare le chart.

L'anno dopo fu Bill Duke a girare l'immancabile sequel, Sister Act 2 - Più svitata che mai, incapace di bissare il travolgente successo del precedente capitolo. Nessuno conosce i dettagli di questo remake, ma probabilmente non ci si scosterà troppo dall'originale sceneggiato da Joseph Howard. Testimone scomoda di un delitto di mafia, la cantante di night Deloris Van Cartier viene nascosta dalla polizia in un convento. Ed è proprio qui che, tra la travolgente musica soul/rock del vecchio coro di suore da lei mirabilmente diretto e i gangster che le danno la caccia, si crea un gigantesco scompiglio, ricco di equivoci e divertentissime situazioni.

Per anni si è parlato di un 3° capitolo della saga, mai voluto però dalla stessa Whoopi Goldberg, produttrice invece del musical teatrale, sbarcato un paio d'anni fa anche in Italia.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: