Aquaman e Robotech per James Wan: è ufficiale

James Wan porterà in sala sia Aquaman che Robotech

robotech-characters-610

Lanciato nell'Olimpo dei blockbuster grazie ai 1,506,346,140 dollari targati Fast and Furious 7, James Wan c'ha preso gusto. A breve sul set per l'Evocazione 2, il padre di Saw girerà sia Aquaman che Robotech. Dopo i rumor dei mesi scorsi è infatti arrivata la tanto attesa ufficialità. La Warner ha svelato il nome che tramuterà Jason Momoa nel Dio del Mare Dc Comics, con Wan anche supervisore della sceneggiatura al fianco di Kurt Johnstad (300, 300: Rise of an Empire).

"Siamo stati molto fortunati ad aver lavorato con James, prima alla New Line con 'L'evocazione' e ora con il prossimo 'The Conjuring 2, e sono entusiasta di averlo nuovamente a bordo. 'Aquaman' sarà un film importante per noi e James ha dimostrato di poter affrontare qualsiasi genere di progetto".

Così ha parlato Greg Silverman, Presidente e Creative Development della Warner Bros. Pictures. Charles Roven, Deborah Snyder e Zack Snyder faranno da produttori al tutto. L'Aquaman di Momoa, lo ricordiamo, si farà vedere in Batman v Superman: Dawn of Justice, in sala il 25 marzo del 2016, per poi tornare anche nella Justice League nel 2017. Il film tutto per se', invece, sbarcherà al cinema il 27 luglio del 2018. Re dei Sette Mari nonché riluttante regnante di Atlantide, Aquaman si trova intrappolato tra un mondo in superfice che da sempre devasta i mari e un mondo sotto l'acqua che vede gli abitanti della sua Atlantide in rivolta. La prima apparizione a fumetti del personaggio avvenne nel 1941.

Ma non finiscono qui le novità targate Wan, perché il regista metterà mano anche a Robotech, adattamento del celebre anime giapponese pronto a sbarcare in sala per la Warner. Sconosciuti i tempi produttivi dei due titoli, ma certo è che James, cresciuto a pane ed horror low-budget, ha ingranato la marcia.

Fonte: Comingsoon.net e Collider

  • shares
  • Mail