• Film

Houses of Deceit, Ben Affleck e Gavin O’Connor per il film sullo scandalo FIFA

Lo scandalo mazzette che ha travolto la FIFA sbarca al cinema

Lo scandalo FIFA che ha travolto Sepp Blatter sbarcherà anche in sala. Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter, infatti, la Warner Bros. ha vinto un’asta sui diritti cinematografici di “Houses of Deceit“, libro inchiesta sull’argomento firmato Ken Bensinger. Ben Affleck, già premio Oscar per Argo e Will Hunting, produrrà la pellicola, con Gavin O’Connor (Warrior) dietro la macchina da presa.

Il libro di Bensinger racconta la parte americana dello scandalo, che ha visto il dirigente Chuck Blazer, insieme ad altri membri del Comitato Esecutivo, accettare tangenti da funzionari sudafricani e marocchini per ottenere la Coppa del Mondo nel 1998, poi giocata in Francia, e nel 2010. Blazer ha contribuito a diffondere il calcio in America, mettendosi però in tasca ricche percentuali su sponsorizzazioni e diritti tv. Tanto da finire sotto la lente dell’FBI.

Per O’Connor e Affleck sarà un bis immediato, avendo girato fianco a fianco The Accountant. Difficilmente Ben sarà Blazer nel film, visti i tantissimi impegni in agenda, tra Batman e progetti vari. Per O’Connor, invece, è in arrivo il western Jane Got a Gun, in odore di Festival di Venezia, mentre The Accountant, attualmente in post-produzione, uscirà in sala il 29 gennaio del 2016. Il prossimo film da regista di Affleck, infine, è Live By Night, al cinema il prossimo 7 ottobre del 2016.

Fonte: Comingsoon.net