Dredd 3D stupisce la stampa americana – pioggia di critiche positive

A fine settembre negli Usa, Dredd 3D conquista il parere positivo della stampa di settore

“Una violenta, sanguinosa e fedele trasposizione del personaggio che i fan dovrebbero amare”.
“Un film deliziosamente diabolico”.
“Mettetevi comodi e godetevelo”.
“Grintoso e ultra-violento, Dredd 3D ripristina la cupa brutalità che mancava al predecessore cinematografico”.
“Ultra-violenta e con il massimo dell’azione. E’ una favola”.
“Lo script non è eccezionale, ma l’inventiva e sanguinosa azione e le immagini in 3D sono abbaglianti”.
“Giustizia per Dredd”.
“Una pellicola robusta, tesa e spesso molto divertente”.

Dredd 3D ha stupito. Probabilmente nessuno si sarebbe aspettato una grandinata simili di recensioni entusiastiche, eppure il remake firmato Pete Travis ha conquistato il Festival di Toronto e il box office inglese, che l’ha subito premiato con oltre un milione di euro d’incasso all’esordio. Ottimo il riscontro su RottenTomatoes, con il 95% di recensioni positive e una media voto di 7.2.

Dopo il disastro Total Recall, stroncato dalla stampa e snobbato in sala, c’era enorme preoccupazione per Dredd 3D, dal 25 settembre nei cinema d’America. Ma la qualità, e soprattutto la violenza che regna sovrana all’interno del film, avrebbero vinto la sfida. Tratto dal celebre fumetto creato da John Wagner e Carlos Ezquerra nel 1977, e già visto al cinema nel 1995 grazie a Danny Cannon, con Sylvester Stallone autentico mattatore, Dredd torna in sala grazie a Pete Travis, con tanto di immancabile terza dimensione.

Al posto di Sly troveremo un mascheratissimo Karl Urban, affiancato da Olivia Thirlby e Lena Headey. Questa, per chi non la conoscesse, la trama ufficiale:

In un imprecisato futuro l’America è diventata una landa desolata. Sulla sua costa orientale, che va da Boston a Washington DC, è situata Mega City One, una vasta metropoli dominata da violenza e criminalità. Le uniche forze dell’ordine sono i poliziotti urbani, chiamati “Giudici”, che sono in grado di esercitare all’istante i poteri di giudice, giuria e giustiziere. Conosciuto e temuto da tutti, Dredd è l’ultimo giudice che ha deciso di sfidare la città per liberarla dal suo ultimo flagello: una pericolosa droga che permette di sperimentare la realtà ad una frazione della sua velocità normale. Durante una normale giornata di lavoro a Dredd viene assegnata una ragazza da addestrare e valutare: Cassandra Anderson, una novellina dotata di poteri psichici. Un orribile delitto li porta a recarsi in un quartiere all’interno del quale nemmeno i giudici più esperti sono soliti andare. Un quartiere controllato da Ma-Ma, un’ex prostituta entrata nel business della droga, e dal suo clan. I due catturano un uomo di Ma-Ma e questo sarà il motivo scatenante di una spietata guerra contro i giudici. Dredd e Anderson dovranno impegnarsi seriamente per riuscire a sopravvivere.

Ultime notizie su Film in 3d

Tutto su Film in 3d →