• Film

Dungeons & Dragons, la Warner annuncia l’arrivo del film

Dopo anni di battaglia legale, Dungeons & Dragons si farà.

Ora è ufficiale. La Warner porterà in sala il film tratto da Dungeons & Dragons, celebre gioco di ruolo fantasy creato da Gary Gygax e Dave Arneson, pubblicato per la prima volta nel gennaio 1974 dalla Tactical Studies Rules. Dopo anni di diatribe legali siamo finalmente arrivati al tanto atteso disco verde, con Warner Bros. Pictures, Hasbro’s Allspark Pictures e Sweetpea Entertainment al lavoro sull’adattamento. Roy Lee produrrà il progetto insieme a Brian Goldner e a Stephen Davis della Hasbro, e a Courtney Solomon e Allan Zeman della Sweetpea Entertainment. David Leslie Johnson (“The Conjuring 2” e “Scontro tra Titani”) è invece al lavoro sullo script. Manca ancora l’ufficialità del regista ma è facile immaginare che possa essere Chris Morgan, storico sceneggiatore di Fast and Furious, a fare il suo esordio dietro la macchina da presa.

Greg Silverman, presidente Warner, ha così commentato l’avvenuto e combattuto accordo:

[quote layout=”big”]’Siamo così eccitati di poter portare per la prima volta in vita il mondo di ‘Dungeons & Dragons’. Questo è di gran lunga il più noto marchio fantasy, genere che da sempre guida gli appasionati cinematografici. D&D ha infinite possibilità creative, tanto da dare ai nostri cineasti immense opportunità per deliziare ed emozionare sia i fan che gli spettatori che ancora non conoscono il gioco’.[/quote]

Verità ‘plasmabili’, quelle targate Silverman. 14 anni fa, infatti, uscì in sala il dimenticabile Dungeons & Dragons – Che il gioco abbia inizio, pellicola diretta dall’esordiente Courtney Solomon, da allora mai più visto il sala. Costato 45 milioni di dollari ne incassò appena 15 sul suolo Usa, per poi arrivare ai 33,807,409 worldwide. Fu un fiasco clamoroso. La trama ruotava attorno alla principessa Savina, chiamata a difendere il trono di Izmer dal malvagio capo degli stregoni Profion, che vuole prendere il suo posto. Per raggiungere il suo scopo, Profion deve impossessarsi dello Scettro Reale che comanda i Dragoni d’Oro. Due abili ladri, Ridley e Snails, insieme al nano Elwood e all’elfo Norda accorrono in aiuto di Savina per trovare la leggendaria Bacchetta di Savrille, che comanda i potenti Dragoni Rossi, e sventare così i loschi piani di Profion e del suo fido seguace Damodar.

Lo scorso anno la Hasbro passò alla denuncia nei confronti della Warner e dello stesso Solomon, fino ad arrivare all’accordo di oggi. Gioco di ruolo fantasy creato da Gary Gygax e Dave Arneson, pubblicato per la prima volta nel gennaio 1974 dalla Tactical Studies Rules, Dungeons & Dragons divenne serie televisiva animata nel lontano 1983. Nel 2005, ovvero 5 anni dopo lo sfortunato esperimento cinematografico, ci furono persino un sequel, Dungeons & Dragons: Wrath of the Dragon God, e un film tv, Dungeons & Dragons: The Book of Vile Darkness, finito direttamente in dvd nel 2012.

Fonte: AceShowBiz