I Fantastici 4, Simon Kinberg pensa al sequel

Miles Teller, Michael B. Jordan, Jamie Bell e Kate Mara ancora una volta nei panni dei Fantastici 4?

fantastic-4-la-colonna-sonora-del-reboot-i-fantastici-quattro-2.jpg

Distrutto dalla critica americana, trascinato da una produzione disastrosa e in grado di incassare appena 55,359,894 dollari sul suolo americano (160 in tutto il mondo), I Fantastici 4 potrebbe clamorosamente andare incontro ad un sequel. Il reboot diretto dallo sbertucciato Josh Trank, infatti, non avrebbe definitivamente ucciso i supereroi Marvel in mano alla 20th Century Fox, come confessato da Simon Kinberg ad Mtv News:

«Sono ovviamente rimasto deluso da come è stato accolto. Mi spiace molto che ai fan non sia piaciuto, renderli felici mi importa più di ogni altra cosa al mondo. Non ho potuto lavorare a fondo a questo film. Se penso sia stato trattato ingiustamente? Non lo so. La produzione ha attirato su di sé molta attenzione, forse troppa. Non è facile girare un film in questo modo. Questa è la realtà. Sono molto concentrato sul sequel e penso che abbiamo realizzato un gran film sui Fantastici 4 con un grande cast. Stiamo cercando di capire cosa potrebbe saltare fuori».

Non contento, Kinberg ha rivelato che il cast del reboot targato Trank potrebbe tornare sul set, con Miles Teller, Michael B. Jordan, Jamie Bell e Kate Mara di fatto confermati. In casa Fox non vogliono quindi arrendersi dinanzi al flop cinefumettaro del decennio, provando così ad ampliare il proprio bacino supereroistico. Non solo gli X-Men, spin-off inclusi, ma anche loro, i Fantastici 4 fino ad oggi tanto maltrattati. Prima che arrivi la Marvel, neanche a dirlo, a metterci le mani sopra.

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail