Light Out, nuovo film per Brian De Palma

Brian De Palma di nuovo sul set grazie all’action thriller Light Out

Giustamente celebrato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia con lo splendido documentario realizzato da Noah Baumbach, il 75enne Brian De Palma tornerà a breve sul set con Light Out, action thriller firmato Arclight Films e Huace Pictures. Il film ruoterà attorno ad una ragazza cinese cieca catturata e involontariamente coinvolta in un piano criminale per portare alla luce un pericoloso nonché top secret programma. Destinata a diventare un’icona femminista per secoli e secoli, Lin Shen finirà per sollevare sconvolgenti domande sulla segretezza del governo e su ciò che noi non possiamo vedere.

Casting attualmente in corso, con un’attrice cinese di serie ‘A’ a breve annunciata per il ruolo di protagonista. Al Lido di Venezia il grande De Palma ha ricevuto anche il Premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker, 3 anni dopo la sua ultima fatica: Passion.

Regista di cult inattaccabili come Carrie – Lo sguardo di Satana, Scarface, Gli intoccabili, Carlito’s Way e Mission: Impossible, De Palma, incredibilmente mai candidato agli Oscar, nel 2007 Leone d’argento alla migliore regia con Redacted e per decenni costretto a ‘battagliare’ con le major, tornerà così ad un genere, il thriller a tinte action, che l’ha più volte visto in prima linea. Per i tanti che a Venezia hanno amato l’omaggio di Baumbach, credendo però che fosse una sorta di ‘coccodrillo documentaristico’, la vera notizia del giorno.

Fonte: Comingsoon.net