Memento di Christopher Nolan, arriva il remake di Andrea Iervolino e Monika Bacardi

Dopo Fellini Andrea Iervolino e Monika Bacardi fanno tornare al cinema anche Christopher Nolan. Dalla Dolce Vita a Memento

memento.jpg

Roba da non crederci. Dopo aver annunciato il remake de La Dolce Vita, capolavoro di Federico Fellini, la Ambi Group di Andrea Iervolino e Monika Bacardi prepara il bis con un altro remake che ha del clamoroso. Quello di Memento, cult-movie che ha lanciato Christopher Nolan nell'Olimpo dei grandi di Hollywood. La Ambi Pictures ha infatti messo le mano su oltre 400 titoli della Exclusive Media Group, tra i quali spiccano anche Cruel Intentions, Donnie Darko, The Mexican, Rush e Sliding Doors.

'Memento è un capolavoro che lascia lo spettatore nel dubbio durante tutto il film, e anche a fine visione, a dimostrazione del suo audace approccio. Abbiamo intenzione di rimanere fedeli alla visione di Christopher Nolan e di dar vita ad un film memorabile che sia altrettanto tagliente, iconico e degno di riconoscimenti quanto l'originale. E' una grande responsabilità offrire qualcosa che sia all'altezza dell'originale, ma siamo estremamente entusiasti e motivati nel riportare questo puzzle in vita e nella mente degli spettatori'.

Pensieri e parole di Monika Bacardi, a cui sono seguite le dichiarazioni di Andrea Iervolino:

'Momento è sempre stato classificato come uno dei migliori film del decennio. Persone che l'hanno visto 10 volte ancora sentono il bisogno di rivederlo. Questa è una qualità che crediamo giustifichi un remake'.



Scritto e diretto da Nolan da un racconto del fratello Jonathan, Memento venne nominato agli Oscar del 2002 per lo script e per il montaggio. Protagonista Leonard Shelby, ovvero Guy Pierce, uomo affetto da un disturbo della memoria a breve termine che gli impedisce di ricordare persone e fatti accaduti anche pochi minuti prima. La causa di tutto ciò è l'aggressione da parte dell'uomo che ha violentato e ucciso sua moglie. L'unico suo desidero è di vendicarsi ma per venire a capo dell'indagine deve tenere a mente tutto quello che dice e tutto quello che fa attraverso fotografie, cartelline, tabelle e tatuaggi. Al fianco di Pierce trovammo Carrie-Anne Moss e Joe Pantoliano. Costato 9 milioni di dollari, il film ne incassò 39,723,096 in tutto il mondo.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail