La Dolce Vita di Federico Fellini, arriva il remake

I parenti di Federico Fellini hanno venduto i diritti legati a La Dolce Vita. Arriva il remake

scaled-image.jpg

Una notizia sconvolgente, quella pubblicata dall'Hollywood Reporter nelle ultime ore. La sempre più attiva AMBI Group di Andrea Iervolino e Monika Bacardi si è infatti assicurata i diritti de La Dolce Vita dalla famiglia di Federico Fellini, pianificando così un clamoroso remake del capolavoro del 1960. Francesca Fellini, nipote del compianto regista, ha confessato di aver più volte negato la possibilità di rifare La Dolce vita, per poi capitolare dinanzi a Iervolino e alla Bacardi:

“Ci hanno proposto innumerevoli volte di prendere in considerazione tutto, dai remake, ai prequel, ai sequel. Sapevamo che ci sarebbero voluti dei produttori molto speciali e delle circostanze interessanti per motivare la famiglia a concedere i diritti sul film. Andrea, Monika e Daniele hanno una bella visione per un film moderno, e considerando il loro patrimonio italiano, il profondo apprezzamento e la comprensione delle opere di mio zio, so che non potrebbe esistere un’intesa migliore per questo progetto".

Sacrilegio. Daniele Di Lorenzo produrrà il remake attraverso la sua LDM Productions, con la AMBI chiamata a supervisionare la distribuzione globale del film attraverso la sua divisione di vendite internazionali, la AMBI Distribution. A seguire sono arrivate anche le prime parole della Bacardi sul remake:

“Ci sono alcuni film che trascendono le epoche e senza dubbio La Dolce Vita è uno di questi. Non si può chiedere di meglio per un film che ha una tale base su cui lavorare o un’ispirazione migliore di questa. Ora è nostra responsabilità offrire qualcosa che sia all’altezza dell'originale. Insieme a Daniele, un produttore davvero di molto talento, e con la guida della famiglia Fellini, in AMBI non potremmo essere più felici di mandare avanti questo progetto”.

Immancabili anche le parole di Iervolino:

“Tutti gli elementi che hanno reso La Dolce Vita un classico rimarranno ingredienti di questo nuovo film. La nostra visione è quella di una storia contemporanea altrettanto commerciale, iconica e meritevole dell'originale. Sono grandi ambizioni, certo, ma dobbiamo essere audaci se vogliamo abbinare il film con la sua impronta originale, e con la massima fiducia questa versione che ne verrà sarà splendida. Siamo grati alla famiglia Fellini e desiderosi di iniziare a collaborare con Daniele, che condivide la nostra passione ed è stato così incredibile nel proporci il progetto.”

Palma d'oro al 13º Festival di Cannes e premio Oscar per i costumi, La Dolce Vita è forse uno dei film più famosi degli ultimi 55 anni di cinema. La pellicola venne candidata agli Oscar anche per la regia, la sceneggiatura e le scenografie, con Entertainment Weekly che l'ha piazzata al sesto posto nella sua classifica dei 100 più grandi film di sempre stilata nel 1999, mentre l'indimenticabile critico Roger Ebert l'ha inserita nella sua top ten assoluta. Protagonisti, come dimenticarlo, Marcello Mastroianni ed Anita Ekberg. Celebre la trama: Un giornalista romagnolo vive a Roma coltivando ambizioni letterarie, a contatto con il bel mondo della café society internazionale che lo allontana progressivamente dalle sue sane radici provinciali e dalle sue ambizioni; alla fine l'aspirante scrittore si ritrova a fare l'agente di un attore di Cinecittà e l'animatore di squallide feste mondane.

La Ambi Group è attualmente in produzione con La Battaglia, classico letterario di John Steinbeck in questo caso diretto e interpretato da James Franco con Selena Gomez, Vincent D'Onofrio, Robert Duvall, Ed Harris, Bryan Cranston e Danny McBride nel cast.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail