• Film

La Sirenetta in live-action, Rebecca Thomas alla regia

Sarà Rebecca Thomas a sostituire Sofia Coppola nel live-action de La Sirenetta.

Forse ci siamo. Persa Sofia Coppola la Universal avrebbe finalmente trovato una regista per l’annunciato live-action de La Sirenetta. A detta di The Wrap, infatti, lo studios sarebbe in trattative con Rebecca Thomas, emergente regista di 31 anni nel 2012 applaudita al debutto con l’indie-movie Electrick Children. La Thomas, nome da tener d’occhio in quel di Hollywood, girerà anche l’adattamento cinematografico di Cercando Alaska, romanzo di quel John Green esploso con Colpa delle Stelle.

Richard Curtis, sceneggiatore di Love Actually e 4 Matrimoni e un Funerale, si sta occupando dello script, con Chloe Moretz mattatrice. Un progetto, quello della Sirenetta, negli anni passato di mano in mano. Prima Joe Wright e poi Sofia Coppola se n’erano interessati, con quest’ultima che dopo un anno di lavoro ha preferire lasciar perdere causa dissapori con la major.

[quote layout=”big”] ‘Non eravamo d’accordo dal punto di vista creativo, su come farlo, quindi non ho voluto proseguire. Non era semplicemente la giusta misura di cui avevo bisogno per il progetto, non è quello il mio modo di lavorare. Così ho deciso di fare qualcosa in una scala più piccola, nel modo in cui mi piace lavorare’.[/quote]

Proprio la Moretz, in passato sboccata Hit-Girl in Kick-Ass, ha giorni fa parlato della pellicola, sottolineando come la sua Sirenetta non sarà rossa bensì bionda, e soprattutto progressista. Una versione decisamente differente dal cartoon capolavoro Disney del 1989, ora giustamente diretta da una donna anche dopo l’abbandono del premio Oscar Coppola.

Fonte: Collider