Reagan, Will Ferrell sarà l'ex presidente Ronald Reagan nell'atipico biopic

Biopic tra il grottesco e il drammatico per Will Ferrell, chiamato a riportare in vita l'ex Presidente Ronald Reagan.

Ruolo inatteso in arrivo per Will Ferrell, celebre soprattutto in patria grazie alla propria filmografia da comico. Il divo, che ha indossato gli abiti dell'ex Presidente George W. Bush in alcune demenziali scenette tv, sarà infatti l'ex Presidente degli Stati Uniti d'America Ronald Reagan, 40º capo di stato in carica dal 1981 al 1989.

Sceneggiatura firmata Mike Rosolio, lo scorso anno comparsa nella Black List delle migliori sceneggiature ancora non prodotte e recentemente portata in scena dal vivo con James Brolin nei panni di Reagan e John Cho in quelli del suo tirocinante. Per Farrell, qui anche produttore con la sua Gary Sanchez Productions, il ruolo di una vita.

La storia prenderà forma verso la fine degli anni '80, ovvero quando sta per concludersi il secondo mandato presidenziale dell'ex divo hollywoodiano, con Reagan afflitto dai primi sintomi della demenza e un ambizioso stagista che ha il compito di convincerlo che in realtà sta interpretando il Presidente in un film. Progetto tanto curioso quanto affascinante, perché apparentemente in bilico tra il grottesco, il comico spinto e il drammatico. Tre anni fa, come dimenticarlo, a far rivivere Reagan in The Butler fu il compianto Alan Rickman.

Fonte: HollywoodReporter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: