Beetlejuice 2: Tim Burton frena sul sequel

Il regista Tim Burton rivela che vuole ancora fare "Beetlejuice 2", ma solo a determinate condizioni.

 

Nei 28 anni trascorsi da quando Beetlejuice ha debuttato nei cinema i fan hanno sempre chiesto a gran voce un sequel. Nel corso degli ultimi anni ci sono stati una serie di interessanti sviluppi con Michael Keaton e Winona Ryder disposti a tornare rispettivamente nei panni di BeetleJuice e Lydia Deetz, Tim Burton, regista dell'originale, disposto a tornare per Beetlejuice 2 e una sceneggiatura pronta ad opera di Seth Grahame -Smith e David Katzenberg. In realtà nonostante diverse dichiarazioni non abbiamo sentito nulla di ufficiale riguardo il sequel da parte dello studio che a quanto pare al momento è in una fase di stallo.

L'ultima volta abbiamo sentito parlare di questo sequel è stato a marzo, quando Tim Burton ha rivelato che la Warner Bros. aveva approvato la sceneggiatura e dato il via libera alla produzione, con Michael Keaton, Winona Ryder e altri membri del cast non specificati pronti a tornare. Il regista ha rivelato che tutto era pronto e che avevano solo bisogno di avere una data di inizio riprese, ma non era chiaro quando potessero prendere il via. Nel corso di una nuova intervista con il sito Collider il regista ha fatto marcia indietro su quei precedenti commenti, rivelando che al momento non c'è nulla di sicuro e che nulla è scolpito nella pietra.

Ecco come stanno le cose, è qualcosa che mi interessa, ma ci sono così tante storie online come il fatto che vorrei scaricare Michael Keaton per Johnny Depp e roba del genere, così ho parlato con queste persone ma loro non vogliono ascoltare e continuano a inventare storie. I fatti sono che ho parlato con Michael (Keaton), ho parlato con Winona "Ryder) e ho parlato con alcune altre persone. E' qualcosa che mi piacerebbe davvero fare nelle giuste circostanze, ma è uno di quei film in cui tutto deve essere giusto. Non è un un film che necessita di un sequel ad ogni costo, non è la trilogia Beetlejuice. Quindi è qualcosa che si può fare se gli elementi sono giusti, perché io amo il personaggio e Michael è incredibile in quel ruolo, quindi vedremo come evolve la cosa, ma non c'è ancora nulla di concreto.

Non è noto se c'è ancora molto lavoro da fare sulla sceneggiatura o cosa è cambiato dallo scorso marzo, quando il regista ha detto che tutto era a posto e che la produzione era pronta per iniziare. Warner Bros. al momento non ha rilasciato una data di uscita ufficiale e non si sa nemmeno se questo sarà il prossimo film di Burton. Il suo film più recente, La Casa per bambini speciali di Miss Peregrine è previsto in uscita per la 20th Century Fox il 30 settembre e il regista è anche a bordo del live-action di Dumbo che dirigerà per la Disney e di cui al momento non ci sono aggiornamenti.

Per quanto riguarda Beetlejuice 2 nulla è stato confermato, ma lo scorso ottobre Geena Davis protagonista del film originale ha rivelato che voleva tornare per il sequel. L'attrice nel film originale vestiva i panni del fantasma di Barbara Maitland che insieme al marito defunto evoca Beetlejuice per liberare la loro casa da alcuni ospiti indesiderati.

 

beetlejuice-2-aggiornamenti-dal-regista-tim-burton.jpg

 

Fonte: Collider

 

 

  • shares
  • Mail