La tenerezza: nuove clip e foto del film di Gianni Amelio

La tenerezza: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico di Gianni Amelio nei cinema italiani dal 24 aprile 2017.

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Debutta oggi 24 aprile nei cinema d'Italia La tenerezza, il nuovo film di Gianni Amelio liberamente ispirato al romanzo “La tentazione di essere felici” di Lorenzo Marone (Longanesi).

Sentimenti che si incrociano tra il sorriso e la violenza. Un padre e i suoi figli non amati, un fratello e una sorella in conflitto, una giovane coppia che sembra serena. E i bambini che vedono e non possono ribellarsi. La storia di due famiglie in una Napoli inedita, lontana dalle periferie, una città borghese dove il benessere può mutarsi in tragedia, anche se la speranza è a portata di mano.

 

 

O1 Distribution ha reso disponibili cinque clip con Renato Carpentieri, Maria Nazionale, Elio Germano, Micaela Ramazzotti e Giovanna Mezzogiorno interpreti di questo dramma familiare corale insieme a Greta Scacchi, Arturo Muselli e Giuseppe Zeno noto per ruoli in Squadra antimafia - Palermo oggi e Il clan dei camorristi.

 

 

 

 

 

 

 

La tenerezza: trailer del nuovo del film di Gianni Amelio


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

01 Distribution ha reso disponibile il trailer ufficiale di La tenerezza, il nuovo film di Gianni Amelio in arrivo nei cinema il prossimo 24 aprile.

Sentimenti che si incrociano tra il sorriso e la violenza. Un padre e i suoi figli non amati, un fratello e una sorella in conflitto, una giovane coppia che sembra serena. E i bambini che vedono e non possono ribellarsi. La storia di due famiglie in una Napoli inedita, lontana dalle periferie, una città borghese dove il benessere può mutarsi in tragedia, anche se la speranza è a portata di mano.

Gianni Amelio attraverso un dramma familiare corale racconta un'inedita Napoli borghese supportato da un cast che include Elio Germano, Micaela Ramazzotti, Greta Scacchi, Renato Carpentieri, Giovanna Mezzogiorno, Maria Nazionale, Arturo Muselli e Giuseppe Zeno.

 

 

La tenerezza: trama, foto e locandina del film di Gianni Amelio


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Dopo L'intrepido con Antonio Albanese e il documentario Felice chi è diverso, il regista Gianni Amelio torna al cinema il prossimo 24 aprile con La tenerezza, un nuovo film ambientato in una inedita Napoli borghese, per un dramma a sfondo familiare in bilico tra tragedia e speranza.

Sentimenti che si incrociano tra il sorriso e la violenza. Un padre e i suoi figli non amati, un fratello e una sorella in conflitto, una giovane coppia che sembra serena. E i bambini che vedono e non possono ribellarsi. La storia di due famiglie in una Napoli inedita, lontana dalle periferie, una città borghese dove il benessere può mutarsi in tragedia, anche se la speranza è a portata di mano.

Il cast del film include Elio Germano, Micaela Ramazzotti, Greta Scacchi, Renato Carpentieri, Giovanna Mezzogiorno, Maria Nazionale, Arturo Muselli e la partecipazione straordinaria di Giuseppe Zeno.

La tenerezza è tratto dal romanzo "La tentazione di essere felici" di Lorenzo Marone e sceneggiato da Amelio con Alberto Taraglio.

 

la-tenerezza-trama-foto-e-locandina-del-film-di-gianni-amelio-5.jpg

 

 

La tenerezza: al cinema con Gianni Amelio


 

Elio Germano, Micaela Ramazzotti, la Napoli borghese con le sue contraddizioni e gli intrecci sentimentali, protagonisti del nuovo film drammatico di Gianni Amelio

Fresco di premio alla carriera al MedFilm Festival e della pubblicazione di "Politeama", romanzo d'esordio e autobiografico edito da Mondadori, Gianni Amelio si prepara a tornare al cinema con tutta la La tenerezza di cui sente bisogno, il suo sguardo lucido e rigoroso sulle pieghe più emblematiche del nostro tempo, quanto sui mali e le colpe del cinema italiano.

Dopo il viaggio documentale nell'Italia differente di Felice chi è diverso e nel Registro di classe - Parte prima 1900-1960, Amelio torna al dramma cinematografico che lo ha reso uno dei registi italiani più stimabili, lasciando la Milano in piena crisi economica de L'intrepido (2013) di Antonio Albanese, per le contraddizioni e gli intrecci sentimentali della borghesia napoletana.

La tenerezza, liberamente tratto dal romanzo "La tentazione di essere felici" di Lorenzo Marone e sceneggiato dallo stesso Amelio con Alberto Taraglio, promette di portare sul grande schermo

"Sentimenti che si incrociano tra il sorriso e la violenza. Un padre e i suoi figli non amati, un fratello e una sorella in conflitto, una giovane coppia che sembra serena. E i bambini che vedono e non possono ribellarsi. La storia di due famiglie in una Napoli inedita, lontana dalle periferie, una città borghese dove il benessere può mutarsi in tragedia, anche se la speranza è a portata di mano".

Con la consueta ambizione di portare al cinema persone più che personaggi, Elio Germano (Fabio) e Micaela Ramazzotti (Michela) vestiranno i panni dei protagonisti, padre e madre della piccola Bianca Panicci (Bianca), insieme a Greta Scacchi (Aurora, madre di Fabio), Renato Carpentieri (Lorenzo), Giovanna Mezzogiorno (Elena, figlia di Lorenzo) e Maria Nazionale (Rossana).

La tenerezza, prodotto da Pepito Produzioni con Rai Cinema, con il contributo del MiBACT e il sostegno del Comune di Napoli e la Campania Film Commission, arriva al cinema con 01 Distribution, da giovedì 24 aprile 2017.

Via | Pepito Produzioni

  • shares
  • Mail